Domenica, 19 Settembre 2021
CULTURA

E' morto Giovanni Reale, il filosofo degli "altri tempi"

Addio a uno dei più grandi interpreti del pensiero filosofico greco. A molti il suo nome è noto perché il suo testo di storia della filosofia è uno dei manuali più adottati nelle scuole superiori di tutto il mondo

Si è spento questa mattina nella sua casa di Luino in provincia di Varese, il filosogo Giovanni Reale. A dare la notizia la casa editrice La Scuola, la stessa che aveva pubblicato forse il suo testo più noto, sia a studiosi che non. Qualche professore di filosofia nei licei lo chiamava "Il Reale" proprio perché lui era l'autore di uno dei manuali di storia della filosofia più adottato nelle scuole. Il titolo originale però era "Il pensiero occidentale dalle origini ad oggi" e la prima edizione risale al 1983. Quel testo è stato sfogliato e sottolineato da studenti russi, spagnoli, portoghesi e kazachi e tra poco verrà tradotto anche in cinese, lettone e urdu. Insomma è con Reale che la storia di tutto il pensiero filosofico si fa conoscere in tutto il mondo. Poi, oltre alla vocazione da maestro, c'era quella dell'instancabile ricercatore: Aristotele, Platone, Socrate, Plotio e Agostino. Ma anche qui con un'attenzione particolare alle dottrine "non scritte", alle discussioni e agli insegnamenti dell'Accademia.
 

Giovanni Reale, nato nel 1931, aveva studiato alla Cattolica di Milano e qui per molti anni qui ha insegnato Storia della Filosofia antica, perché insieme all'insegnamento c'era anche la passione per il pensiero greco. Una passione instancabile che lo vedeva, fino agli ultimi giorni della sua vita, a lavorare sulle bozze per la nuova edizione del manuale di storia della filosofia. Era già stato presentato alla fiera del libro di Francoforte e uscirà a gennaio del 2015. Scritto da sempre con Dario Antiseri, è stato lui uno dei primi a ricordarlo:

Un carissimo amico, un maestro rigoroso e appassionato. I suoi lavori su Platone sono fondamentali, ma era anche molto attento agli sviluppi della filosofia contemporanea. Era una persona esemplare, lascia una grande eredità intellettuale e morale

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Giovanni Reale, il filosofo degli "altri tempi"

Today è in caricamento