rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Crisi economica

Arriva la Guida Michelin per poveri

Presentata dalla Comunità di Sant'Egidio una guida per la città di Roma in cui sono segnalati tutte le mense, i dormitori e i centri per le cure. "E' aumentata la povertà in Italia, per questo è molto richiesta"

Cinquecento indirizzi di mense, posti dove andare a dormire, centri in cui lavarsi o ricevere cure. Gratis. La Comunità di Sant'Egidio ha presentato quella che loro stessi definiscono "la guida Michelin dei poveri".

La pubblicazione per la città di Roma è alla ventiquattresima edizione, viene stampata in 13 mila copie "e normalmente non ne rimangono in magazzino", dice il presidente Marco Impagliazzo per dare l'idea di quanto ci sia bisogno anche di punti di riferimento per le fasce più disagiate della popolazione.

"Dopo sei-sette anni di crisi economica la povertà è aumentata e cresce maggiormente tra gli italiani" sottolinea il presidente della Comunità che come ogni Natale preparerà per 25 dicembre il tradizionale pranzo di Natale con i poveri di Roma a Santa Maria In Trastevere.

La guida con gli indirizzi utili per le persone che vivono ai margini della società è pubblicata anche a Genova, Milano e Napoli. Ma esiste anche per città al di fuori dei nostri confini: è diffusa a Barcellona e a Madrid e anche per la città del pontefice Buenos Aires. Proprio a Papa Francesco la Comunità rivolge un ringraziamento perché è aumentata la povertà ma anche la gente che si dà da fare per aiutare: un 20% in più "incoraggiato proprio dalla costante predicazione del papa per i più poveri".

Sant'Egidio ha colto l'"occasione anche per fare un bilancio dell'attività di solidarietà nel 2013 messa in campo dalla Comunità nella Capitale: sono stati distribuite 230 tonnellate di alimentari, 270 mila capi di abbigliamento, 5 mila 400 paia di scarpe, 12 mila coperte o sacchi a pelo. Oltre duecentomila le cene distribuite nelle mense e per strada nei quartieri più periferici. Presente anche in 41 carceri italiane la Comunità di Sant'Egidio quest'anno ha distribuito ai circa diecimila detenuti più bisognosi 30 mila generi di vestiario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la Guida Michelin per poveri

Today è in caricamento