Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Roma

Papa Francesco, sacchi a pelo e soldi ai clochard dopo la via Crucis

Dopo la processione al Colosseo, l'elemosiniere pontificio, insieme ad alcuni volontari, si è recato per le vie di Roma per portare "una carezza da parte del Papa" ai senzatetto

Papa Francesco durante la via Crucis (Infophoto)

ROMA - Nella serata venerdì santo, l’elemosiniere pontificio, l'arcivescovo Konrad Krajevski, accompagnato da alcuni suoi collaboratori volontari e da alcuni senzatetto ospiti del Dormitorio “Dono di Misericordia”, si è recato per le vie di Roma per portare un piccolo regalo di Papa Francesco alle persone che dormono per strada.

DOPO LA VIA CRUCIS - Si tratta "di un gesto compiuto in unione spirituale con la Via Crucis celebrata in quel momento al Colosseo", ha sottolineato il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi. A tutti sono stati consegnati sacchi a pelo e un piccolo dono - una busta con una piccola somma di denaro - definito da padre Lombardi "una carezza da parte del Papa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papa Francesco, sacchi a pelo e soldi ai clochard dopo la via Crucis

Today è in caricamento