rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Cronaca Milano

Berlusconi, le lacrime al risveglio: piangono anche i cinque figli

Stefano Zurlo su Il Giornale racconta i momenti del risveglio, davanti agli occhi preoccupati dei figli, dell'ex premier dopo l'operazione. "Avete visto? Papà ce l'ha fatta"

MILANO - "Ci sono tutti e cinque. Intorno al letto, anche se a debita distanza. C'è Marina, che ha trascorso giornate intere insieme al padre sofferente. C'è Pier Silvio che la sera prima aveva fatto una scappata per controllare che tutto filasse liscio dopo l'intervento. C'è Luigi, il più giovane, bersagliato dai fotografi insieme alla fidanzata alla vigilia dell'operazione. E ci sono pure Barbara ed Eleonora che aspettano un figlio e vivono dunque un' attesa particolare".

Così Stefano Zurlo, su Il Giornale, racconta quanto accaduto alle 13.30 di mercoledì 15 giugno: è il momento del risveglio di Silvio Berlusconi dopo l'operazione al cuore. Un momento fatto di ansia e speranza, di lacrime di paura che si trasformano in gioia nel vedere papà riprendere conoscenza e scherzare come suo solito, con tanto di battuta sulla sexy infermiera.

Ma prima delle battute, le lacrime. Berlusconi si è commosso. "Avete visto, il papà ce l'ha fatta. Grazie". E quel ringraziamento mostra come, scrive Zurlo, "il cerchio magico, almeno quello oggetto di infinite analisi e interpretazioni, è solo una geometria del passato. Una somma di persone che devono lasciare il passo agli affetti profondi che fioriscono di nuovo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi, le lacrime al risveglio: piangono anche i cinque figli

Today è in caricamento