rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Italia

Agguato in strada, muore un'anziana: "Usata come scudo umano"

Far west a Bitonto: doppia sparatoria in mezz'ora. Almeno dieci i colpi sparati, uno dei quali ha colpito la donna che stava passando in quel momento in strada, a Porta Robustina. Gli investigatori "Forse usata come scudo umano". Ferito pregiudicato

Una anziana è morta ed un giovane è rimasto ferito da colpi di arma da fuoco sparati in strada, all'ingresso del centro storico a Bitonto, in Puglia. Secondo gli investigatori la passante forse è stata usata come scudo umano da uno dei malviventi.

L'anziana è rimasta ferita quando uno dei proiettili l'ha colpita mentre si trovava a passere in strada a Porta Robustina. Inutile la corsa in ospedale: la donna è morta in ambulanza poco prima dell'arrivo nell'ospedale San Paolo di Bari.

Un altro proiettile ha colpito un giovane al torace: il ferito è stato trasportato al policlinico di Bari.

Articolo in aggiornamento: la cronaca di Baritoday

Poco prima dell'agguato altri colpi di arma da fuoco sarebbero stati sparati contro l'abitazione di un esponente di spicco della criminalità bitontina, in via Pertini. Inoltre, dopo circa 20 minuti dall'agguato, è stato inspiegabilmente ucciso, a colpi di pistola, un cane nei pressi della stazione dei carabinieri, in un quartiere ad alta densità di case popolari e dove risiedono esponenti di un altro clan. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato in strada, muore un'anziana: "Usata come scudo umano"

Today è in caricamento