Domenica, 21 Luglio 2024
Economia Verona

Rilancio Melegatti: nel 2019 nuovi prodotti e nuove assunzioni

Dopo il successo della campagna natalizia, l'azienda apre il nuovo anno con il pieno di sorprese: nuovi dolci e cinque assunzioni entro i prossimi mesi

Dall'incubo chiusura al rilancio. Prosegue le favola di Melegatti con lo storico marchio alimentare che, dopo aver superato le vicissitudini riguardanti lo stabilimento di San Giovanni Lupatolo, in provincia di Verona, ha ritrovato il 'sorriso' grazie ad un Natale in grande spolvero. Adesso l'azienda è pronta ad affrontare il prossimo grande appuntamento, quello della Pasqua, con due belle sorprese: nuovi prodotti e nuove assunzioni. 

Melegatti, nuovi prodotti per Pasqua

Partiamo dalle novità della tradizione dolciaria. In una nota della Melegatti pubbicata dall'Ansa, l'azienda annuncia che “a Pasqua, oltre ai prodotti tradizionali, sarà presente in tutta l'Italia anche con alcune novità tra cui la Colomba Cereali antichi che utilizza cereali unici, di antica discendenza, caratterizzati da una lenta maturazione del chicco capaci di attribuire sapori originari”. Novità anche per quanto riguarda l'imballaggio, che verrà perfezionato con una maggiore integrazione produttiva visto che la Melegatti è all'interno di un Gruppo alimentare assieme a tre importanti società di packaging, Eriplast, Fucine Film e Albertazzi G.

La Melegatti è salva: l'azienda riparte con un nuovo proprietario

Melegatti, nuove assunzioni nel 2019

Ma oltre al lancio di nuovi dolci, il 2019 di Melegatti si è aperto con un'altra ottima notizia: l'ampliamento del parco dipendenti. In vista delle prossime festività l'azienda ha annunciato l'assunzione di altri cinque dipendenti nel primo semestre de 2019, portando a 40 il numero di lavoratori.  

“La Melegatti sarà presente in diversi canali di vendita  - ha dichiarato Gianluca Cazzulo, consigliere delegato per l’area commerciale - ma rivolgiamo grande attenzione al mondo della moderna distribuzione organizzata in cui cerchiamo dei punti di equilibrio che valorizzino tanto la creatività e l’immenso lavoro dell’industria di marca che le necessità del trade. Anche su questo la Melegatti torna con una progettualità interessante per tutti gli attori della filiera”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rilancio Melegatti: nel 2019 nuovi prodotti e nuove assunzioni
Today è in caricamento