rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Carburanti

Benzina e diesel, brutta sorpresa ai distributori per Pasqua

Prezzi praticati in aumento sulla rete carburanti

Prezzi praticati in aumento sulla rete carburanti, in particolare sulla benzina. Quanto alle quotazioni internazionali, ieri il diesel è tornato a crescere. Non ci sono buone notizie sul fronte dei prezzi dei carburanti in vista del lungo weekend pasquale.

Venendo al dettaglio della rete nazionale, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mimit aggiornati alle 8 di ieri 5 aprile, il prezzo medio praticato della benzina in modalità self è 1,875 euro/litro (1,867 il valore precedente), con i diversi marchi compresi tra 1,868 e 1,889 euro/litro (no logo 1,869). Il prezzo medio praticato del diesel self è 1,773 euro/litro (contro 1,771), con prezzi medi compresi tra 1,757 e 1,788 euro/litro (no logo 1,765).

Sul servito per la benzina il prezzo medio praticato è 2,012 euro/litro (2,006 nella precedente rilevazione) con gli impianti colorati con prezzi tra 1,967 e 2,092 euro/litro (no logo 1,920). La media del diesel servito è 1,917 euro/litro (contro 1,915), con i punti vendita delle compagnie tra 1,850 e 1,993 euro/litro (no logo 1,819). I prezzi praticati del Gpl si trovano tra 0,793 e 0,811 euro/litro (no logo 0,783). Infine il metano mostra prezzi medi tra 1,631 e 1,713 euro/kg (no logo 1,693).

Il prezzo di benzina e diesel è destinato a salire, e tanto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benzina e diesel, brutta sorpresa ai distributori per Pasqua

Today è in caricamento