rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Vip

Miriana Trevisan: "Mi sono salvata dall'anoressia grazie al mio maestro di danza"

La showgirl si è raccontata a Storie Italiane insieme ad alcune ex ragazze dello storico programma Non è la Rai

Nella puntata di lunedì 16 ottobre 2023 di Storie Italiane su Rai1, Eleonora Daniele ha riunito i volti più amati dello storico programma Non è la Rai, Miriana Trevisan, Ilaria Galassi, Eleonora Cecere e Pamela Petrarolo, ognuna delle quali si è raccontata tra successo sul piccolo schermo e grandi dolori della vita.

Prima di iniziare, Miriana Trevisan ha voluto lanciare un messaggio a Giulia Saracco - la giovane in collegamento con l’inviato Mario Acampa, che combatte da anni una dura battaglia contro l’anoressia - e a tutte le persone a casa: “Io ho vissuto la malattia, l’evento scatenante è stato un provino di danza, perché io nasco come ballerina”, ha raccontato. “Sono stata molto fortunata perché il mio insegnante di danza mi vedeva arrivare con maglioni enormi e pantaloni per sudare, perché volevo essere magra, per poterla praticare a livello internazionale, andare in giro per il mondo. Lui mi vide fragile e debole durante le diagonali e mi disse di levarmi il maglione, a me e a tutte le altre, per cercare di non mettermi in imbarazzo. E quando vide che ero troppo magra mi chiuse le porte della scuola. Lo ringrazio per questo e chiedo a tutti gli insegnanti e gli educatori di cogliere i segnali e fermare questa cosa che ti attacca come un virus”. 

“Io avevo 14 anni, guardavo le ballerine di danza classica e volevo diventare come loro. Mangiavo solo un’arancia al giorno”, ha spiegato ancora Trevisan, “Ne sono uscita grazie al mio maestro che se ne è accorto, ‘Inizia a mangiare e ti riapro le porte’, mi disse. Ho dovuto ricominciare a mangiare piano piano, i miei lavoravano tutto il giorno e non mi vedevano, riuscivo a mascherare questa cosa”. La showgirl ha quindi parlato di un’altra malattia che è stata costretta ad affrontare, “L’endometriosi, che è subdola e dolorosa e da cui, dopo un intervento, mi sono ripresa dipingendo, scrivendo un libro, e ricominciando a studiare per prendere il diploma che ho preso 6 anni fa”.

L’endometriosi ha colpito duramente anche Eleonora Cecere: “Ho subito un’isterectomia, è stato un periodo molto difficile. Prima dell’intervento i dolori erano talmente forti che preferivo non mangiare, ero arrivata a 38 kg”, ha raccontato. “Purtroppo, dopo l’operazione ho contratto un virus ospedaliero che mi ha portato una setticemia e ho rischiato di morire. Ma la mia famiglia è riuscita a trasmettermi forza a 360° e oggi sto bene e mi sono reinventata”. “Non è la Rai è stata una scuola, si studiava recitazione, canto, dizione. C’è molto altro oltre all’aspetto fisico”, ha detto, “Noi possiamo aiutare gli altri facendo capire ciò che abbiamo passato ma che siamo riuscite a superare”, ha concluso.

“La mia vita è stata movimentata, sono diventata popolare ed è stata un’esperienza straordinaria”, ha detto ancora Ilaria Galassi. “Poi quando avevo 20 anni ho avuto dei problemi di salute, un aneurisma congenito che mi ha costretta a ritirarmi, ma per fortuna ce l’ho fatta. Poi per mia scelta ho deciso di fare altro, di fare la mamma, occupandomi dei miei bambini e dei miei cani. E della signora Ausilia, un’anziana di 92 anni che aiuto. Mi piace moltissimo occuparmi di lei, perché lei è storia, ci confrontiamo e mi insegna tanto”.

Quindi è intervenuta Pamela Petrarolo che a 19 anni è stata costretta a prendere una lunga pausa dalle scene a causa di una peritonite non diagnostica nell’immediato, da cui si è ripresa dopo due anni. “È importante dire che gli scalini che ci appaiono all’improvviso si possono sempre superare, senza sottovalutarsi mai. Quando arriva il buio, poi c’è la luce. Siamo forti”, ha confidato. “Ho avuto problemi gravi di salute, ma oggi sono molto felice. Ringrazio la vita che mi ha dato la possibilità di raggiungere tutti i miei sogni, ma ne ho molti altri”.

Di seguito il video di Storie Italiane

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miriana Trevisan: "Mi sono salvata dall'anoressia grazie al mio maestro di danza"

Today è in caricamento