rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Spettacoli&Tv

Le Iene, Fedez in lacrime per lo scherzo di J Ax

Con la complicità dell'amico e della produzione del programma, al rapper è stato fatto credere che il suo produttore avesse venduto a dei bagarini online circa 16mila biglietti dei loro prossimi concerti. Il panico è andato avanti per un mese circa, finché non gli hanno confessato la macchinazione e lui è scoppiato in un pianto liberatorio

Fedez e J-Ax sono stati gli ospiti d’eccezione della scorsa puntata domenicale de 'Le Iene', durante la quale è stato mandato in onda lo scherzo organizzato dalla produzione del programma e dal cantante ai danni dell'amico. 

Con la complicità di Matteo Viviani, al rapper milanese è stato fatto credere che il suo produttore Clemente Zard avesse venduto illegalmente a dei bagarini online circa 16mila biglietti dei loro prossimi concerti.

Fedez, una volta appresa la notizia ha cercato di contattare il suo produttore, il quale però non ha risposto e gli ha detto di essere Parigi, alimentando ancora di più la sua ansia al pensiero di ciò cui tutto questo avrebbe portato.

Lo scherzo per Fedez è durato circa un mese e per tutto quel periodo ha creduto di trovarsi di fronte ad una situazione irrimediabile finché non ha saputo che le Iene lo stavano aspettando all’entrata del palazzetto di Vigevano, dove era andato per fare le prove. La sua intenzione era quella di sfruttare l’occasione per dire a loro la verità e fare luce sulla situazione. 

La tensione è stata evidente quando gli hanno mostrato chi ha inviato loro la segnalazione: sullo schermo del telefono è apparso proprio J-Ax con i mano i documenti della procura. Fedez, in un mix tra sollievo e rabbia, è scoppiato a piangere. 

QUI IL VIDEO DELLO SCHERZO

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Iene, Fedez in lacrime per lo scherzo di J Ax

Today è in caricamento