Mercoledì, 14 Aprile 2021

Il figlio di Mina: "La quarantena? Mia madre ha scelto questa condizione anni fa, ora ho capito meglio"

Massimiliano Pani commenta l'isolamento della cantante, che lo scorso 25 anni ha festeggiato 80 anni: "Abbiamo fatto la torta online"

Mina

Quante volte in questa quarantena abbiamo visto sui social meme e battute sull'auto-isolamento di Mina, che va avanti da anni? A parlarne adesso è il figlio Massimiliano Pani, autore musicale e produttore: "La mia quarantena è stata anche divertente - ha detto ai microfoni di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1 - Ho letto, ho studiato ed è stato un momento per certi aspetti anche piacevole. E poi ho capito ancora meglio la fase 'M', la fase di mia madre, che ha scelto questa condizione tanti anni fa".

Mina si è ritirata dalla scena musicale più di 40 anni fa - nel '78 il suo ultimo concerto a Marina di Pietrasanta - e dagli anni '80 vive in Svizzera, a Lugano, con il marito Eugenio Quaini. "Mia madre ha dimostrato che si può trovare anche da sé un modo per fare le cose e anche in modo egregio" ha spiegato ancora Pani, che ha fatto sapere di aver scherzato con la mamma su tutte le battute che giravano sul web in questo periodo. 

La cantante ha compiuto 80 anni lo scorso 25 marzo. Festa in famiglia, ma davanti al pc: "Non potevamo incontrarci. Allora abbiamo fatto la classica torta online, via web, coi nipotini che si sono molto divertiti. Non ci siamo fatti nessun tipo di scrupolo a cantarle 'tanti auguri a te'!". Regali? "No, anche perché lei non ama molto i regali, a parte un disco o un libro", ha spiegato Pani.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il figlio di Mina: "La quarantena? Mia madre ha scelto questa condizione anni fa, ora ho capito meglio"

Today è in caricamento