Giovedì, 23 Settembre 2021
Netflix news

Finalmente "anouonauei" è tornata ad essere la sigla di Dawson's Creek su Netflix

Dopo le pressanti richieste dei fan in tutto il mondo

Una notizia che farà molto piacere a chi ogni tanto (o molto spesso) riguarda una puntata di Dawson's Creek su Netflix: finalmente è tornata la canzone I don't want to wait di Paula Cole, quella che in Italia storpiamo in "anouonauei".

Non sentiremo più, quindi, Run like mad di Jann Arden, con quel suo "hey hey hey" che alla lunga fa venire un po' di latte alle ginocchia, e che in Italia era stata la sigla del telefilm solo nella prima stagione, prima di essere sostituita con la mitica "anouonauei. 

Come spiega Entertainment Weekly, il ritorno del tormentone di Paula Cole è merito di un accordo tra la cantante e la Sony (che detiene i diritti di Dawson's Creek), che hanno finalmente esteso anche al web l'accordo di diffusione della canzone che fino a ieri riguardava solo la trasmissione in tv.

Per capire l'importanza di questo ritorno, basti dire che l'account Twitter di Netflix lo ha comunicato ieri a tutto il mondo con un tweet, ovviamente ripreso anche dal profilo italiano

Già che ci siamo, vi invitiamo a dare uno sguardo anche al video originale di I don't want to wait, che - per chi non lo sapesse - non ha per protagonisti Dawson, Joey, Pacey, Jen, Jack, Andy e gli altri amici di Capeside...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finalmente "anouonauei" è tornata ad essere la sigla di Dawson's Creek su Netflix

Today è in caricamento