Sabato, 19 Giugno 2021
Quando arriva il caldo

In arrivo l'anticiclone: "meteo rivoluzione" nelle prossime ore

Fino al weekend infatti il tempo prevalentemente asciutto, pienamente soleggiato al Sud ma con cielo coperto al Nord e al Centro. Poi le temperature cominceranno lentamente a salire e il caldo comincerà a farsi sentire a partire da domenica

Ci siamo, da domani l'alta pressione a matrice sub-tropicale farà grandi passi verso l'Italia per cominciare ad avvolgerla nella sua stabile e calda presenza: il flusso di correnti occidentali di origine atlantica che caratterizza la settimana in corso subirà una temporanea attenuazione proprio a ridosso del prossimo weekend, grazie alla risalita di un campo di alta pressione che venerdì si espanderà dall'Europa sudoccidentale verso il Mediterraneo centrale.

Le previsioni meteo per il weekend

previsioni meteo-8

Il tempo cercherà quindi di stabilizzarsi su buona parte tutta Italia, con temperature in generale aumento, ma non si tratterà di un rinforzo anticiclonico duraturo. Nel fine settimana, infatti, dal Nord Atlantico si preparerà un nuovo attacco orchestrato da una profonda depressione centrata tra Isole britanniche, Mare del Nord e Scandinavia, che contrasterà con il tentativo di recupero dell'anticiclone africano.

Dal suo centro si snoderà una perturbazione che già nella serata di venerdì avrà raggiunto i confini alpini, dove provocherà un peggioramento concentrato soprattutto sui settori centro-occidentali. Nella notte su sabato estenderà i suoi effetti a buona parte del Nordovest, compresa l'Emilia occidentale, con alcune piogge. In giornata cercherà di guadagnare strada verso sudest coinvolgendo parte delle regioni centrali, essenzialmente la Toscana dove compariranno alcune precipitazioni sparse, mentre troverà la sua discesa ostacolata da un promontorio anticiclonico presente alle latitudini mediterranee. Ne conseguirà una giornata irregolarmente nuvolosa al Nord con precipitazioni limitate soprattutto ai settori alpini e prealpini, e qualche pioggia fin su alte pianure del Nord e Liguria. Mentre sul resto del Centro e al Sud il tempo si manterrà più stabile, anche con un certo aumento delle temperature.

Meteo, che tempo fa domenica

La settimana si chiuderà con un tentativo di recupero dell'anticiclone dalle latitudini afro-mediterranee verso nord domenica, ma all'altezza delle regioni settentrionali rimarrà attiva una circolazione sudoccidentale in quota, responsabile di una certa variabilità con piovaschi tra Alpi e alte pianure centro-orientali. Meglio al Centro-Sud con sole prevalente temperature in ulteriore aumento, salvo una locale variabilità diurna sull'Appennino centrale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo l'anticiclone: "meteo rivoluzione" nelle prossime ore

Today è in caricamento