Esplode un impianto chimico: la devastazione lascia morti e feriti per chilometri

Le immagini circolate sui social mostrano un'alta colonna di fumo che si leva dal luogo dell'incidente avvenuto a Sanmenxia, nella Cina centrale

È di almeno 12 morti il bilancio di una esplosione che ha devastato un impianto di gas nella Cina centrale. Il bilancio rischia tuttavia di aggravarsi ulteriormente, perché vi sono tre dispersi e 19 persone sono rimaste gravemente ferite.

Il disastro è avvenuto venerdì 20 luglio 2019 a Yima, nella città di Sanmenxia, nella provincia dello Henan. La potente esplosione ha danneggiato edifici e rotto finestre nell'area circostante. Le autorità hanno aperto un'inchiesta per determinare le cause dello scoppio.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Fonte: Mirror →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento