rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Mondo Regno Unito

Attacco a Londra, la figlia di Masood ha rinnegato l'integralismo del padre

Teegan, 18 anni, si è rifiutata di obbedire agli ordini del padre, che voleva si convertisse all'Islam e indossasse il burqa. Radicalmente diversa la scelta di sua sorella Andi

Non ha mai aderito agli ideali del padre, anzi: si è battuta per portare avanti il suo stile di vita "occidentale". Lei è Teegan Harvey, la figlia 18enne dell'attentatore di Westminster Khalid Masood. Sua sorella maggiore Andi, di 24 anni, si è convertita all'Islam indossando il velo integrale, mentre Teegan ha resistito alle pressioni di parte della famiglia.

Si è rifiutata di obbedire agli ordini del padre, che voleva si convertisse all'Islam e indossasse il burqa. Lei, in polemica evidente con il genitore, si è presentata a una serata per studenti con un abito scollato. 

Teegan e Andi sono nate dalla relazione tra Masood e Jane Harvey. I due si incontrarono nel 1991, anni prima che l'uomo si radicalizzasse durante un periodo trascorso dietro le sbarre. La loro relazione si ruppe nel 2002, dopo l'arresto di Masood. Nel 2004 Masood ha sposato una giovane musulmana trasferendosi l'anno successivo in Arabia Saudita, dove ha insegnato inglese rientrando in patria nel 2009. 

La figlia di Masood, scrive il Sunday Times,  ha combattuto gli ideali integralisti del padre, come testimoniano le foto che circolano in rete in queste ore sui siti di tutto il mondo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attacco a Londra, la figlia di Masood ha rinnegato l'integralismo del padre

Today è in caricamento