Venerdì, 26 Febbraio 2021
Regno Unito

Papà si tuffa per salvare il cane e muore, il dolore della figlia: “Come lui uno su un milione”

La tragica morte del 66enne scozzese Iain Morrell, che si è gettato in uno stagno ghiacciato per aiutare il cucciolo di famiglia. Per lui non c’è stato niente da fare

Iain Morrell (foto Facebook/Alana Morrell)

Un uomo di 66 anni è morto per salvare il cane di famiglia caduto in uno stagno da curling ghiacciato. La tragedia nel parco di una dimora storica nella cittadina scozzese di Bo’ness. Iain Morrell, questo il nome dell’uomo, si è gettato in acqua nel tentativo di recuperare il cane Simba, ma è apparso subito in difficoltà.

Sul posto sono arrivati subito i vigili del fuoco, che sono riusciti a estrarlo dall’acqua e riportarlo a riva, prestandogli i primi soccorsi. Morrell è stato poi trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Royal Infirmity di Edimburgo, ma per lui non c’è stato niente da fare ed è morto poco dopo: troppo gravi le sue condizioni, dopo aver nuotato nell’acqua gelata per salvare il suo cane. Anche l’animale è stato recuperato e affidato alle cure dell’associazione animalista SSPCA (Scottish Society for Prevention of Cruelty to Animals). 

Iain Morrell muore per salvare il cane di famiglia, il commosso addio della figlia

Alana Morrell, la figlia di Iain, ha condiviso sui social un commosso tributo al padre, ringraziando anche i vigili del fuoco e i medici che si sono prodigati per lui. “Era un uomo molto popolare e amato da tante persone. Come lui ce n'era uno su un milione ed era veramente insostituibile”, ha scritto la giovane donna in un post su Facebook.

“Mi hai reso la persona che sono oggi dimostrandomi che non bisogna mollare mai e fare sempre del proprio meglio - ha scritto la ragazza - Nessuno in tutto l’universo ha avuto un padre migliore del mio. Mi hai dato tutto e anche di più. Ha fatto qualsiasi cosa per me ed era il padre migliore che si potesse desiderare, un grande modello, un’ispirazione che spero ora rimanga come me per sempre”.

Tante persone hanno risposto al lungo post di Alana, che ha condiviso anche diverse foto di lei insieme al padre Iain, per commemorarlo. Molti hanno voluto lasciare un loro personale ricordo di Iain Morrell e della sua generosità, raccontandosi episodi passati in cui il 66enne li aveva aiutati o consigliati. Iain Morrell era una vero “gentleman”, scrivono. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papà si tuffa per salvare il cane e muore, il dolore della figlia: “Come lui uno su un milione”

Today è in caricamento