Lunedì, 17 Maggio 2021
Cina

Palestina, storica svolta: accolta come Stato membro dell'Interpol

La mozione è stata approvata durante una votazione tenutasi a Pechino. Gli unici ad opporsi sono stati Israele e Stati Uniti d'America. L'annuncio ufficiale è stato pubblicato su Twitter

L'assemblea dell'Interpol a Pechino (FOTO ANSA)

Notizia storica per la Palestina. L’Interpol ha accolto la richiesta dell’Autorità palestinese di aderire all’organizzazione internazionale di polizia nonostante la strenua opposizione di Israele. La richiesta dei palestinesi era stata respinta lo scorso anno, insieme a quella delle Isole Salomone e del Kosovo, con 62 Paesi contrari su 190 e 37 astenuti.

“I nuovi Paesi membri, Palestina e Isole Salomone, portano il numero di aderenti all’Interpol a 192” si legge sul profilo Twitter di Interpol, che si riunisce per l’assemblea annuale a Pechino.

La mozione, votata durante il vertice dell'Interpol in corso in Cina, è stata approvata nonostante i 'no' di Stati Uniti ed Israele. La decisione è stata accolta positivamente dal ministro degli Esteri palestinese, Riyad al Maliki: “Una grande vittoria per il nostro popolo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palestina, storica svolta: accolta come Stato membro dell'Interpol

Today è in caricamento