rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
SIRIA / Siria

Siria, violenti scontri alla frontiera con il Libano

Un morto e quattro libanesi feriti nella regione di Bukayaa

SIRIA - E' di un morto e quattro feriti il bilancio dei violenti combattimenti scoppiati la scorsa notte al confine siro-libanese fra l'esercito siriano e alcuni uomini armati.

Lo ha reso noto un responsabile dei servizi di sicurezza libanese. Tiri di artiglieria, proiettili di mortaio e armi automatiche sono stati utilizzati in questi scontri avvenuti nella regione libanese di Bukayaa.

La fonte non è stata in grado di precisare se gli uomini armati erano libanesi o siriani contrari a Damasco. Un libanese è rimasto ucciso e almeno altri quattro feriti. Sempre secondo la fonte, i combattimenti sono scoppiati a qualche ora dalla morte di un libanese, ucciso da un proiettile proveniente dalla parte siriana mentre si trovava in prossimità di un fiume che separa i due Paesi.

Dall'inizio della rivolta in Siria, numerosi incidenti simili sono scoppiati alle frontiere nord e est del Libano, Paese profondamente diviso da i pro e gli anti Bashar al Assad. Solitamente gli scontri oppongono l'esercito regolare siriano a dei gruppi armati siriani o libanesi favorevoli alla rivolta siriana.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siria, violenti scontri alla frontiera con il Libano

Today è in caricamento