rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
L'inchiesta / Russia

"Vladimir Putin vive con l'ex campionessa di ginnastica Alina Kabaeva"

Secondo un sito investigativo indipendente russo il presidente condividerebbe con la donna, ritenuta la madre di almeno tre dei suoi figli, una lussuosissima residenza tra San Pietroburgo e Mosca

L'ex campionessa di ginnastica Alina Kabaeva, la donna che molti ritengono essere la madre di almeno tre figli di Vladimir Putin, vivrebbe con il presidente russo nella lussuosa residenza di Valdai. Lo scrive Proekt, un sito indipendente russo specializzato in giornalismo investigativo, affermando che Kabaeva utilizzerebbe i fondi del leader del Cremlino attraverso la compagnia offshore di Cipro, Ermira consultants.

A sua volta Ermira controlla la società Real Invest, proprietaria del marchio di vodka Putinka, che assicura i proventi. Il presidente russo ha divorziato nel 2013 dalla moglie Ludmilla e da tempo si parla di una sua relazione con Kabaeva, anche se i due non si mostrano mai assieme in pubblico. Varie fonti citate da Proekt confermano ora la loro convivenza. Assistenti e famigliari della donna risiederebbero nella grande residenza di Valdai, e una sorella possiederebbe un appartamento nelle vicinanze.

All'interno del comprensorio di Valdai, secondo quanto riportato dal giornale, è stato costruito un terem di legno, la tradizionale abitazione per le donne e i bambini, dove alloggerebbero la ginnasta e i figli. L'ex campionessa possiederebbe anche un attico di lusso a Sochi con piscina, cinema e pista di atterraggio per un elicottero, scrive il sito che mostra diverse foto dell'interno dei lussuosi appartamenti della 'zarina'.

Secondo il report la 'zarina' trascorrerebbe però buona parte dell'anno a Valdai, una regione nota per le sue dolci colline e i laghi, situata a metà strada tra San Pietroburgo e Mosca. Kabaeva vivrebbe nelle sue proprietà attorniata dalle sorelle e dalle cugine, cinque donne che non la lasciano mai e "l'aiutano in tutto". Secondo Proekt, Kabaeva possiederebbe al momento proprietà immobiliari per un valore di 120 milioni di dollari. Altri tre appartamenti nella località sul Mar Nero sarebbero registrati a nome della nonna della 'ginnasta'.

L'enorme attico di Sochi si trova nel complesso residenziale di Royal Park, un appartamento messo in vendita nel 2009 per 450 milioni di rubli (l'equivalente di 15 milioni di dollari) e che fu poi acquistato due anni più tardi per soli 90 milioni (3,2 milioni di dollari all'epoca), ovvero un quinto del valore inizialmente dichiarato. Secondo i giornalisti di Proekt, a gestire l'operazione fu Oleg Rudnov, uomo vicinissimo a Putin. Fino al 2015 la società era di proprietà di un prestanome, un avvocato di San Pietroburgo, Vladislav Kopilov; ma in realtà i conti Ermira avrebbero pagato gli acquisti per Putin e i suoi parenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vladimir Putin vive con l'ex campionessa di ginnastica Alina Kabaeva"

Today è in caricamento