Domenica, 20 Giugno 2021
Amministrazione trasparente

Redditi ministri: Mario Draghi premier senza compenso

Il presidente del consiglio dichiara di non percepire stipendio per la sua carica, come il sottosegretario Garofoli. L'imponibile è di 580mila euro. Il suo predecessore Conte aveva diritto a 115mila euro annui ma si tagliò del 20% l'indennità

Il presidente del consiglio Mario Draghi ricopre la carica senza percepire compensi. Alla relativa voce dei dati e documenti relativi agli adempimenti sulla trasparenza amministrativa pubblicati sul sito del governo si legge: "Il sottoscritto Mario Draghi dichiara di non percepire alcun compenso di qualsiasi natura connesso all'assunzione della carica". 

Redditi ministri: Mario Draghi premier senza compenso

Il premier dichiara inoltre di non ricoprire altre cariche presso enti pubblici o privati e non ha altri incarichi che comportino oneri sulla finanza pubblica.
Per quanto riguarda la dichiarazione dei redditi per il periodo d'imposta 2019 il presidente del consiglio dichiara reddito imponibile - derivanti dai numerosi e prestigiosi incarichi ricoperti in passato - per 581.665 euro. Il suo reddito del 2020, riferito all'anno fiscale 2019, ammonta a poco più di 580 mila euro (581.665 euro). Draghi dichiara poi il possesso di dieci fabbricati (uno a Londra) - alcuni in comproprietà e uno in comunione dei beni - e sei terreni, oltre ad avere anche una partecipazione di 10mila euro nella società semplice 'Serena'. Non risulta invece nessuna autovettura, barca o aeromobile di proprietà. I familiari non hanno acconsentito alla pubblicazione di redditi e patrimoni. 

Anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Roberto Garofoli non percepisce compensi per la carica che ha deciso di ricoprire. Ma continua a percepire quello del Consiglio di Stato, di cui è magistrato. Nella dichiarazione dei redditi Garofoli ha segnalato 212mila euro di reddito complessivo e la proprietà di 8 fabbricati. Possiede azioni di Snam, A2A, Enel, Terna e Telecom. Il sottosegretario ed ex capo della polizia Franco Gabrielli guadagna invece 191mila euro. Il più ricco tra i ministri è Vittorio Colao, responsabile per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale, che a Londra ha denunciato al fisco due milioni di sterline di reddito oltre alla proprietà o comproprietà di 12 immobili. 

Ma quanto guadagna il presidente del Consiglio italiano e a quanto ha rinunciato quindi Draghi? L'ultimo salario lordo percepito dal presidente del Consiglio precedente Giuseppe Conte era pari a 88.353,98 euro. La cifra è inferiore a quella di molti alti dirigenti dello Stato ma anche di alcune cariche elettive come i parlamentari e i presidenti di Regione. Nel 2018 l'indennità era invece pari a 114.796,68, "prevista dall'articolo 1 della n. 418 del 1999", ma era stata decurtata su richiesta dello stesso Conte a 91.837 euro. Il confronto con altri premier fatto da True Numbers qualche tempo fa ci dice che "tra i leader dei principali Paesi europei il più ricco appare l’austriaco Kurz, che percepirebbe 311.968 euro lordi. Segue la cancelliera Merkel, con 307.140, e il premier belga Croo, con 222.428".  Con salari vicini a quelli del premier italiano vi sono il greco Mitsotakis, con 91.737, lo spagnolo Sanchez, con 84.845, il portoghese Costa, con 82.176.

Quanto guadagnano gli altri ministri

Sul sito mancano ancora i numeri e le dichiarazioni dei redditi di alcuni ministri. Tra questi Daniele Franco, ministro dell'Economia, Enrico Giovannini, responsabile delle Infrastrutture, e Marta Cartabia (Giustizia) oltre a Roberto Cingolani (Ambiente). Ma ci sono i costi delle trasferte del premier: 330 euro per quella di marzo 2020 più altri 549 per pasti e pernottamenti. 

Mara Carfagna arriva a 135.819 di imponibile Irpef nel 2019, mentre Fabiana Dadone, responsabile delle Politiche Giovanili, porta a casa 98-471 euro, Erika Stefani 97.763, Maria Stella Gelmini 96.512. Poi ci sono Federico D'Incà (Rapporti con il Parlamento) che arriva a 95mila ed Elena Bonetti (Pari Opportunità e Famiglia) che arriva a 70mila. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Redditi ministri: Mario Draghi premier senza compenso

Today è in caricamento