Sondaggi, ribaltone a destra: Meloni sorpassa Berlusconi

Fratelli d'Italia supera Forza Italia (che si prepara al congresso in autunno), Lega al 34% e Movimento 5 stelle in salita. Ecco i dati dell'ultimo sondaggio Index Research per Piazzapulita

Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi. Foto Ansa

La distanza tra i partiti di Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi si era assottigliata alle recenti elezioni europee: Forza Italia aveva raccolto l'8,78% dei consensi (finendo sotto la soglia psicologica del 10%), Fratelli d'Italia il 6,45%. Oggi i sondaggi indicano che è avvenuto il sorpasso di Fratelli d'Italia su Forza Italia. Il partito della Meloni guadagna uno 0,5 ed arriva al 7%; gli azzurri, nelle intenzioni di voto, fanno invece registrare un -1,9, passando dunque al 6,9%. Un ribaltone a destra, secondo quanto emerge dal sondaggio di Index Research per Piazzapulita, il programma di Corrado Formigli in onda su La7, a due settimane dal voto per il Parlamento Europeo.

Il nuovo sondaggio Index Research: Fratelli d'Italia supera Forza Italia

Si tratta - è chiaro - di un sondaggio basato sulle intenzioni di voto, ma di certo la notizia è di quelle grosse. Per Forza Italia si sta aprendo una nuova fase. Dopo la delusione elettorale del 26 maggio, Berlusconi vuole provare a rilanciare il partito con un congresso che si dovrebbe tenere in autunno, nel mese di ottobre (si tratterebbe del primo congresso nazionale). Ma la guida del partito, ha annunciato lo stesso ex presidente del Consiglio nei giorni scorsi, rimarrà saldamente nelle sue mani. "Ci saranno presto elezioni nazionali, noi ci stiamo preparando a un rinnovamento che parta da giovani e ottimi amministratori che abbiamo nel territorio", ha detto durante il comitato di presidenza a Palazzo Grazioli.

Berlusconi non riesce più a rappresentare un'attrattiva per il suo bacino elettorale. Il deludente risultato al voto europeo lo certifica. D'altra parte, all'orizzonte non sembra esserci nessuno pronto a raccoglierne l'eredità. Nel partito c'è un elevato tasso di litigiosità. Al momento le divisioni interne vengono sedate con la speranza che il governo M5s-Lega si sgretoli e possa tornare il sogno di un centrodestra unito. I rapporti con Giorgia Meloni, tuttavia, non sono idilliaci. E se in futuro - ragionando per ipotesi - governo di destra sarà, non è difficile immaginare che il matrimonio tra le parti (Salvini e Meloni) possa escludere proprio il partito di Berlusconi. Il sorpasso nei sondaggi renderebbe questo processo più praticabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come stanno gli altri partiti, sempre secondo l'ultimo sondaggio Index Research? Tiene la Lega e sale il Movimento Cinque Stelle. ''Il partito di Salvini - dice Natascia Turato, amministratrice della Index Research - è nelle intenzioni di voto al 34%; alle europee era al 34,3 ed alle politiche al 17,4%". Salgono il Pd, che si attesta al 23,3% rispetto al 22,7 ottenuto il 26 maggio, ed il M5s che è rilevato al 18,9 rispetto al 17,1 delle europee'. Per Più Europa il dato è stabile: è al 3,1 e nelle urne era al 3%; per i Verdi si registra un passaggio dal 2,3% al 2,5%.

Berlusconi non va in pensione: blinda Forza Italia e lancia frecciate alla "signora Meloni"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Coronavirus, Renga: "Nella mia Brescia una tragedia, i nonni non ci sono più"

  • Amedeo Minghi ricoverato: "Avervi accanto è importante" (VIDEO)

  • Storie Italiane, Luca Argentero a Eleonora Daniele: “Non sapevo fossi incinta”

Torna su
Today è in caricamento