Sondaggi, campanello d'allarme per Salvini. Giù anche il Pd, continua l'ascesa di Fdi

Secondo Ixè la Lega si attesta al 29,5%, in calo di due punti in un mese e mezzo. Giù anche i dem, il M5s risale timidamente la china

Matteo Salvini, ANSA

La Lega resta il primo partito ma perde due punti in un mese e mezzo. Lieve calo anche per il Pd, mentre il M5s risale timidamente la china. È quanto emerge dall’ultimo sondaggio realizzato da Ixè per Cartabianca (Rai3). Secondo la rilevazione, il Carroccio perde lo 0,4% rispetto al 17 dicembre del 2019 e si attesta al 29,5%. Lo scorso 26 novembre tuttavia Ixè attribuiva alla Lega il 31,5% dei consensi. Giù anche i dem (-0,2) che non vanno oltre il 20%, distanziando di quasi 4 punti i 5 Stelle, che fanno segnare un timido +0,2, ma restano sostanzialmente stabili rispetto ad un mese fa.

sondaggio ixè-2

(Infografica Istituto Ixè)

Sondaggio Ixè, Meloni cresce ancora. Bene anche Forza Italia

Bene Fratelli d’Italia e Forza Italia che guadagnano rispettivamente lo 0,2 e 0,3%. Il partito di Giorgia Meloni è ormai stabilmente in doppia cifra. Ad approfittare del momentaneo calo della Lega sono dunque gli altri partiti di centrodestra, mentre a sinistra si batte la fiacca: Italia Viva è stabile al 3,6%, La Sinistra perde lo 0,3 e scende al 3%. Giù anche +Europa che lascia sul terreno lo 0,2 e si attesta al 2,3%. Non ci sono buone notizie neppure per Carlo Calenda che con il suo Azione riesce a raggranellare appena l’1,3% dei consensi virtuali.

Sondaggio Ixè, il gradimento dei leader

Un trend confermato anche dalla fiducia nei leader: Giuseppe Conte (40) resta primo, ma perde un punto ed è ora incalzato da Giorgia Meloni (33), che scavalva Matteo Salvini, stabile a 32. Seguono Nicola Zingaretti (in calo al 26) e Luigi Di Maio (23), che invece è in ascesa. Cresce anche la fiducia nella leadership di Matteo Renzi (13) che però in questo caso non si è tramutata in una crescita del consenso di Italia Viva.

Guarda anche

Salvini a Bologna: in 5mila al Paladozza, diecimila nella piazza delle "sardine"

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Lucia Borgonzoni e Matteo Salvini al Paladozza per l'evento ufficiale di apertura della campagna per le elezioni regionali. Dall'altro lato, un fiume di persone scese in strada: sono le 'sardine' di Piazza Maggiore. BolognaToday ha indagato gli umori degli schieramenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Busta paga più ricca da luglio: cambia anche il bonus Renzi, gli 80 euro diventano 100

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 16 Gennaio 2020

  • Lando Buzzanca, scoppia la faida familiare: i figli nominano giudice tutelare del patrimonio, ma lui si ribella

Torna su
Today è in caricamento