rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023

Dentista rovina la bocca al paziente, ma era "depresso e alcolizzato": assolto

Il quotidiano Il Giorno racconta una vicenda dal sapore surreale. Il medico è stato assolto perché il fatto è stato commesso "da persona non imputabile per vizio totale di mente"

E' stato assolto dal Tribunale di Pavia un medico di 64 anni che lavorava in un centro dentistico della provincia dove ricopriva anche l’incarico di direttore sanitario. Era accusato di di lesioni colpose aggravate.

Secondo le accuse, aveva rovinato la bocca di un paziente: nel maggio 2012 aveva svolto su un paziente alcuni trattamenti odontoiatrici di estrazione e reimpianto, mal riusciti per "negligenza, imprudenza, imperizia", recita il capo di imputazione. Al paziente era anche stato trovato un frammento metallico che per l’accusa era "probabilmente derivante dalla rottura di uno strumento odontoiatrico". In seguito a queste operazioni sbagliate, al paziente era stato riscontrato come da referto un "indebolimento permanente dell’organo della masticazione".

Il medico è stato assolto perché il fatto è stato commesso "da persona non imputabile per vizio totale di mente al momento del fatto".

E' il quotidiano Il Giorno a raccontare una vicenda dal sapore surreale.

Il dentista indagato soffriva di una patologia psichiatrica e dell’abuso di alcol, a causa dei quali aveva già avuto problemi con la giustizia. In passato è infatti stato assolto in un procedimento per presunti maltrattamenti nei confronti della ex moglie, dalla quale si era separato. E proprio durante la causa di separazione, era stata chiesta una perizia dal Tribunale di Voghera, all’epoca dei fatti ancora in funzione, con la quale il dentista era stato giudicato idoneo a svolgere la sua attività lavorativa, nonostante il suo disturbo.

Un esperto ha stabilito che il dentista al momento dell’operazione non era capace di intendere di volere, sottolineando che proprio in quel periodo si era verificato "l’aggravarsi della depressione innestata su un disturbo della personalità e su una dipendenza acuta dall’alcol".

Fonte: Il Giorno →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dentista rovina la bocca al paziente, ma era "depresso e alcolizzato": assolto

Today è in caricamento