rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
World Environment And Oceans Day

L’8 Giugno 2022 torna il World Oceans Day

Nata nel 2008, ma la sua origine va rintracciata molti anni prima. La Giornata Mondiale degli Oceani oggi è strettamente connessa con il tema del riscaldamento globale

L’8 Giugno 2022 ricorre, per la diciannovesima volta, la Giornata Mondiale degli Oceani (World Oceans Day). Una celebrazione ancora giovane, poco conosciuta in Italia, ma molto sostenuta in tutto il mondo, soprattutto dai più giovani.

Questa giornata è stata istituita dalle Nazioni Unite con lo scopo di presentare e sensibilizzare i problemi che gli oceani del nostro pianeta stanno vivendo e proporre soluzioni per salvaguardare gli ecosistemi marini.

Il 5 Giugno si celebra il World Environment Day

L’origine del World Oceans Day

In realtà questa ricorrenza venne proposta per la prima volta nel 1992, durante un evento parallelo al summit della terra, tenutosi a Rio de Janeiro. Da qui al 2008 vennero istituite numerose petizioni online guidate soprattutto dal sito World Ocean Day: di seguito, fu scelto l’8 giugno come data ufficiale per la giornata internazionale degli oceani.

Oggi il sito World Ocean Day è un punto di riferimento attivo per chi voglia sensibilizzare sul tema o scoprire sempre maggiori informazioni su questo argomento

Il tema di ogni anno

Ogni anno viene affrontato un tema diverso: uno dei primi fu la criticità delle barriere coralline, che mostravano già gli effetti del cambiamento climatico. Negli ultimi anni, grazie a questa connessione tra ambiente e oceani, il tema si è sempre più avvicinato alla crisi climatica, andando a sottolineare quanto il nostro futuro dipenda dalle nostre scelte. Non a caso il sito del World Oceans Day recita così: One ocean, one climate, one future together.

Il tema del World Oceans Day 2022 è “L’Oceano: vita e mezzo di vita”, con l’obiettivo di concentrarsi sulla vita che caratterizza i nostri mari e su come sia indispensabile per l'uomo. Le acque ricoprono il 70% della superficie terrestre e il plankton, presente in queste ultime, produce il 50% dell’ossigeno che respiriamo. Inoltre, sono circa 3 miliardi le persone che dipendono direttamente dal mare per il loro sostentamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’8 Giugno 2022 torna il World Oceans Day

Today è in caricamento