rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Calcio

Bologna-Frosinone, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

I rossoblù, imbattuti da due mesi, ospitano al Dall'Ara una delle rivelazioni del campionato

Si gioca al Dall’Ara una delle sfide più interessanti di giornata, che contempla da una parte la solidità di un Bologna in serie positiva da sette turni, dall’altra l’entusiasmo di un Frosinone il quale è una delle sorprese più liete di questo avvio di campionato. Il Bologna non perde da due mesi, vale a dire dal match d’esordio in A con il Milan, dopo del quale ha ottenuto tre vittorie (contando anche quella contro il Cesena nel primo turno di Coppa Italia) e cinque pareggi fermando Juventus e Inter a domicilio ed il Napoli tra le mura amiche. Situazione quasi identica per la rivelazione Frosinone, a 12 lunghezze – dieci delle quali prese in casa dove ha anche abbattuto l’Atalanta - e piegata solo da Napoli e Roma. Prima dei ciociari, l’ultima squadra neopromossa a raccogliere gli stessi punti nelle prime otto gare giocate in un campionato di Serie A era stata il Parma, con 13 messi in cassaforte nel 2018/19. E con una vittoria – la prima in stagione – diventerebbero la terza formazione proveniente dalla Serie B a toccare quota 15 punti nelle prime nove gare stagionali dall’inizio dello scorso decennio, dopo l’Atalanta 2011/12 e il Verona 2013/14.

Bologna-Frosinone, le scelte di Thiago Motta

Oltre a Soumaoro, il tecnico dei rossoblù non avrà a disposizione Lucimì e Posch, ancora alle prese con infortuni muscolari, mentre avrà nuovamente tra i convocati Kristiansen il quale però partirà dalla panchina: in difesa davanti a Skorupski pertanto spazio a Lykogiannis e De Silvestri come esterni ed alla coppia formata da Beukema e Calafiori. A schermare la retroguardia la coppia in mediana formata da Aebischer (favorito su Moro) e Freuler, con Ferguson leggermente avanzato. Il riferimento offensivo centrale sarà Zirkzee, con Orsolini e Ndoye a supporto, ma resta aperto il ballottaggio con Karlsson e Saelemaekers.

Bologna-Frosinone, le scelte di Di Francesco

Marcano nuovamente visita Harroui (che deve recuperare dalla frattura al metatarso del piede destro) e Gelli afflitto da noie muscolari. Un dubbio nella difesa a protezione di Turati, con il duello Romagnoli-Monterisi per una maglia da centrale al fianco di Okoli, mentre sulle fasce in vantaggio Oyono e Marchizza su Lirola. A centrocampo Barrenechea e Mazzitelli, sulla tre quarti Soulé e Garritano (avanti su Baez) esterni offensivi con Reinier in mezzo per innescare Cheddira punta centrale. Possibile alternativa, l’impiego di Brescianini in mezzo al campo con il sacrificio di Reinier.

Bologna-Frosinone, le probabili formazioni

Bologna (4-2-3-1): Skorupski, De Silvestri, Beukema, Calafiori, Lykogiannis, Ferguson, Freuler, Aebischer, Orsolini, Ndoye, Zirkzee. All. Motta

Frosinone (4-2-3-1): Turati, Oyono, Okoli, Romagnoli, Marchizza, Mazzitelli, Barrenechea, Garritano, Reinier, Soulé, Cheddira. All. Di Francesco

Bologna-Frosinone, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Bologna-Frosinone, in programma domenica 22 ottobre alle 15 allo Stadio “Renato Dall’Ara” di Bologna, sarà trasmessa in diretta ed in esclusiva da Dazn. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l'apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Frosinone, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento