Venerdì, 17 Settembre 2021
Serie A

Milan, la probabile formazione per la stagione 2021/2022: Ibra per confermarsi in Champions, Giroud l'alternativa

Conquistare un posto tra le prime quattro l'obiettivo minimo della squadra di Pioli

Foto Ansa

Confermarsi almeno in zona Champions. Questo l'obiettivo del Milan per la stagione 2021/2022, con i rossoneri reduci da un'annata in cui, almeno nella prima parte, hanno persino coltivato il sogno scudetto. La formazione di Pioli, in attesa di ulteriori rinforzi, spera di poter infastidire Inter, Juventus e Atalanta nella corsa al tricolore, ma già un nuovo piazzamento tra le prime quattro verrebbe ben accolto dal Diavolo.

Milan, le scelte di Pioli per il 2021/2022

Stefano Pioli ripartirà da quel 4-2-3-1 che tanto bene ha fatto nell'ultimo torneo. In porta il posto lasciato libero da Donnarumma, passato al Psg, sarà preso dal francese Mike Maignan, prelevato dal Lille. In difesa coppia centrale formata da Tomori e Kjaer, con Calabria (in attesa di formalizzare l'acquisto di Florenzi) e Theo Hernandez sulle corsie esterne. In mezzo al campo confermato il duo Bennacer-Kessié con Tonali prima alternativa, mentre Saelemaekers, Brahim Diaz e Rebic agiranno alle spalle dell'unica punta Ibrahimovic. Prima alternativa dello svedese sarà Olivier Giroud, arrivato a parametro zero dal Chelsea.

Milan, la probabile formazione nella stagione 2021/2022

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Brahim Diaz, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan, la probabile formazione per la stagione 2021/2022: Ibra per confermarsi in Champions, Giroud l'alternativa

Today è in caricamento