rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Le urne

Quarti Europa League 2023: Juventus-Sporting Lisbona e Feyenoord-Roma

L'urna di Nyon regala ai bianconeri la squadra lusitana (che ha eliminato l'Arsenal capolista di Premier League) e propone ai giallorossi la rivincita della finale della Conference League 2022

Ancora duello a distanza Italia-Portogallo e Roma-Olanda, stando al responso delle urne dei quarti di finale. Dopo l’Inter che ha eliminato il Porto e se la vedrà con il Benfica in Champions, e la Fiorentina che in Conference ha superato il Braga, la Juventus proseguirà infatti il suo cammino in Europa League affrontando lo Sporting Lisbona. La squadra lusitana è reduce dall’impresa degli ottavi, avendo estromesso dalla competizione – dopo i calci di rigore – una delle grandi favorite per la vittoria finale come l’Arsenal, attuale capolista della Premier League. Non bisogna andare troppo indietro nel tempo per trovare il precedente più recente tra le due squadre, che si sono incontrate nella fase a gironi della Champions League 2017/2018: i bianconeri vinsero 2-1 a Torino nel return-match dopo aver pareggiato 1-1 la gara di andata. In caso di passaggio del turno, la squadra di Allegri si troverà di fronte la vincente della sfida tra Manchester United e Siviglia

Profumo di deja-vu, invece, per la Roma. Che si troverà di fronte quel Feyenoord che aveva battuto nella finale di Conference dello scorso anno a Tirana, e che quest’anno ha già incontrato la Lazio nel Girone F di Europa League. Gli olandesi hanno battuto i biancocelesti 1-0 in casa dopo la sconfitta 4-2 dell’Olimpico, conquistando il primo posto e facendo retrocedere in Conference la formazione di Sarri, poi uscita dalla coppa per mano di un’altra olandese come l’Az Alkmaar. Il Feyenoord capeggia attualmente l’Eredivisie dopo venticinque giornate disputate, sconfitta una sola volta, ed è arrivata ai quarti grazie alla goleada contro lo Shakhtar Donetsk (7-1 a Rotterdam dopo il pareggio 1-1 dell’andata). In caso di passaggio del turno, i giallorossi incontreranno la vincente del doppio confronto tra Bayer Leverkusen ed Union Saint-Gilloise.

Europa League, le date

Le gare di quarti di finale sono in programma giovedì 13 aprile, mentre quelle di ritorno giovedì 20 aprile. Le semifinali si svolgeranno l'11 maggio (andata) e il 18 maggio (ritorno) e porteranno alla finale del 31 maggio, che si disputerà alla Puskás Aréna di Budapest. Come già accaduto nei precedenti turni ad eliminazione diretta, non è valida la regola dei gol in trasferta, cassata dal regolamento già all’inizio della passata stagione europea. Gli incontri di ritorno che presenteranno una situazione di parità nel numero di reti segnate proseguiranno ai tempi supplementari ed ai rigori.

Europa League, gli accoppiamenti dei quarti di finale

• Manchester United - Siviglia
Juventus - Sporting Lisbona
• Bayer Leverkusen - Union Saint-Gilloise
• Feyenoord - Roma

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarti Europa League 2023: Juventus-Sporting Lisbona e Feyenoord-Roma

Today è in caricamento