rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Tech

Trucchi per Google Drive: iPad e offline

La soluzione cloud di Google è già attiva da qualche settimana. Ecco come ovviare alla mancanza di un'app per il tablet

Gli amanti del servizio "sulla nuvola" di Google, in possesso di un iPad possono stare tranquilli. Anche se non esiste ancora un'applicazione ufficiale per gestire i file nella cloud di Google su iOS, c'è un modo per utlizzare comunque i file salvati in maniera veloce. Stiamo parlando dell'utilizzo di ZeroPC, un'applicazione disponibile gratuitamente su App Store che permette di utilizzare il proprio account Google sul tablet di Cupertino. Attivando Google Docs dalle impostazioni dell'app sarà possibile utilizzare i file salvati, vedere le modifiche effettuate e le cartelle presenti.


Per quanto riguarda la versione classica per computer, è bene sapere che si possono leggere i file in modalità offline proprio come si farebbe sull'hard-disk del PC. Per fare questo bisogna accedere a Google Drive, cliccare sul pulsante relativo alle impostazioni, cliccare sulla  "Imposta Google Documenti Offline" e cliccare infine su "Consenti Documenti Offline". In questo modo è possibile utilizzare il servizio solo per visualizzare i documenti sincronizzati salvati sul computer dal quale si è attivata l'opzione. Se si utilizza un computer pubblico o condiviso è consigliabile non attivare questo tipo di opzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trucchi per Google Drive: iPad e offline

Today è in caricamento