rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Musica

Annalisa è la madrina del Pride di Roma

La sua "Sinceramente" sarà l'inno della manifestazione

Annalisa sta vivendo un momento professionale fantastico: un successo dopo un altro, Billboard Italia l'ha scelta per il premio "Global Force" ai Billboard Women in Music, l’evento annuale dedicato alle donne più influenti dell’industria musicale, sta per uscire in una versione italo-francese la sua Sinceramente, che ha ottenuto il doppio disco di platino, e invece il 29 marzo uscirà il remix, sempre di Sinceramente, prodotto da Bob Sinclair.

In quest'onda positiva ecco che arriva l'annuncio: Annalisa sarà la madrina del gay pride di Roma. "Sono onorata di poter dare il mio contributo in questa giornata così importante! Celebrare insieme i 30 anni del Pride Roma sarà speciale, e soprattutto un’occasione unica per attirare l’attenzione ancora una volta sui diritti della comunità Lgbtqia+ e di tutti - ha scritto Annalisa sui social -. Sarà una grande festa in onore della libertà di essere, concetto per me centrale nelle canzoni e nella vita, per una società che possa dirsi civile. Quindi grazie immensamente per questo invito che mi emoziona e riempie di orgoglio come poche cose al mondo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annalisa è la madrina del Pride di Roma

Today è in caricamento