rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Musica

Laura Pausini, il nuovo riconoscimento: "È la prima italiana". Di cosa si tratta

È la prima volta per una star italiana

Lei è una delle cantanti italiane più famose all'estero. Con la sua musica e la sua energia, porta in alto l'orgoglio italiano. Nel mondo. Si tratta di Laura Pausini, che ora ha ricevuto un nuovo interessante riconoscimento. La rivista People nella versione spagnola, istituzione della stampa in Nord America, l'ha eletta tra le 25 donne più influenti del 2024. Non era mai successo prima per una italiana. Insieme a lei tante donne della cultura e dello spettacolo tra le quali Selena Gomez, Sofía Vergara (Modern Family) e América Ferrera (Barbie).

La prestigiosa rivista scrive: "Laura Pausini ha infranto mille barriere per noi donne del settore. Oltre alla sua voce unica, ha sempre avuto un livello di empatia che raramente si trova. Laura ha avuto coraggio e dato voce alla difesa di cause importanti come quella per i diritti umani. Laura riempie ancora gli stadi 30 anni dopo perché la sua musica non risponde alle mode, ma all'onestà e all'eccellenza. Grazie per averci ispirato e per averci dato la speranza di sognare".

 I 10 concerti più attesi ad aprile: Annalisa, The Kolors, Angelina Mango e tutti gli altri

Il world tour

È calato da pochi giorni il sipario sul palco dello storico The Theater At Madison Square Garden di New York, ultima tappa per la leg americana del LAURA PAUSINI WORLD TOUR 2023/2024. Laura Pausini ha salutato gli Stati Uniti con un trionfale show in cinque lingue, davanti a una platea newyorkese in visibilio. È stata la tournée dei record: dopo il boom dei palazzetti italiani, un’infilata di sold out in Europa e Sud America, anche la leg americana chiude con il tutto esaurito in ogni città, da Houston a Los Angeles, da Orlando a Miami, Chicago e infine nella Grande Mela.

Dall’inizio di questo imponente live sono stati 450.000 i fan accorsi a gremire i concerti dell’artista italiana più premiata al mondo.Numeri straordinari quelli di questo tour mondiale, il decimo della carriera di Laura Pausini, che riflettono il costante successo e la straordinaria popolarità dell’unica artista donna ad aver registrato un sold out da 70.000 spettatori allo stadio San Siro, e che mantiene il suo status di bandiera della musica italiana nel mondo. Un vero punto fermo al vertice del panorama musicale internazionale, dopo 30 anni di una carriera imbattibile, che attraversa intere generazioni e nel live riesce addirittura a superare i suoi stessi traguardi.

Laura Pausini è stabile nella vetta della classifica di Spotify come artista donna italiana più ascoltata del mondo, con più di 8 milioni di ascoltatori mensili, e nell’ultimo anno ha registrato un incremento per i suoi show che supera del 25% dei paganti, un risultato che batte i record precedenti e la conferma artista femminile più performante del nostro paese a livello mondiale. Un esempio unico nel suo genere, e un risultato tutt’altro che scontato, specialmente per un’artista italiana.

Dove vederla prossimamente

A seguito del grande successo, il tour mondiale contiuerà. A grande richiesta, dunque, è stata aggiunta - per il prossimo novembre e dicembre - un'ultima leg, Laura Pausini World Tour Winter 2024, che partirà con una doppia data a Londra, poi attraverserà l'Europa. Bis anche per Milano, che vantam sei date solo nell'arco del 2024. È l'unica donna tra le voci italiane e straniere a siglare questo risultato. 

Il gran finale è previsto a Messina, con uno speciale show di Capodanno, ultima delle tre date previste in Sicilia, una regione che non era stata raggiunta nel corso della leg precedente e che Laura ha voluto omaggiare dedicandole l’ultimo step di questa memorabile tournée. Il "Laura Pausini World Tour 2024", la nuova leg del suo decimo tour mondiale, organizzato e prodotto da Friends&Partners, farà tappa anche a Eboli, Bari, Roma, Livorno, Pesaro, Milano, Torino, Marsiglia, Malaga,Pamplona, Ginevra, Basilea, Monaco, Sofia, Belgrado, Lubiana e Messina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laura Pausini, il nuovo riconoscimento: "È la prima italiana". Di cosa si tratta

Today è in caricamento