rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Musica

Sfera Ebbasta, chi è il trapper che doveva esibirsi nella discoteca di Corinaldo

Il cantante era atteso nel club Lanterna Azzurra per un concerto, poi la tragedia in cui hanno perso la vita 6 persone

Erano oltre mille i giovanissimi che venerdì sera nella discoteca Lanterna Azzurra, a Corinaldo - in provincia di Ancona - aspettavano Sfera Ebbasta. Il concerto del trapper sarebbe dovuto iniziare alle 23, ma secondo alcune ricostruzioni l'attesa si è protratta, fino alla fuga di massa - provocata, stando alle prime ricostruzioni, da uno spray al peperoncino - che è costata la vita a sei persone

Chi è Sfera Ebbasta

Classe 1992, di Ciniselo Balsamo, Sfera Ebbasta - vero nome Gionata Boschetti - è uno dei trapper più seguiti ma anche contestati del momento. "Il re della trap" si definisce, e i numeri gli danno ragione. Oltre 2 milioni di follower su Instagram, sold out ogni data del tour, doppio disco di platino con l'ultimo album "Rockstar2 e il record di plays streaming su Spotify (è il primo artista italiano ad averlo conquistato). 

Nonostante le polemiche per i suoi comportamenti sopra le righe e i suoi atteggiamenti spesso provocatori, Sfera Ebbasta è uno dei personaggi musicali del momento, amatissimo dai più giovani. Nessun commento sulla tragedia, per ora, sui suoi profili social.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfera Ebbasta, chi è il trapper che doveva esibirsi nella discoteca di Corinaldo

Today è in caricamento