rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Momenti rari tra gli scaffali / Roma

Il supermercato chiude per sempre: il commovente ultimo annuncio dalle casse

"Solo in questo periodo abbiamo capito l'importanza della parola collega che oggi si è trasformata in amico e amica". E i clienti ringraziano con un applauso carico di emozione. Il video

Il supermercato chiude per sempre e l'ultimo toccante annuncio dalle casse viene accolto con un lungo e commosso applauso della clientela a tutti i lavoratori del punto vendita. Un abbraccio simbolico a chi per vent'anni li ha accolti tra reparti e scaffali con professionalità e gentilezza. 

"Attenzione prego, sono le ore 21 e Carrefour chiude. A tutti i miei colleghi, questo è l’ultimo mio annuncio: chiuderà per sempre il nostro Carrefour Romanina" scandisce al microfono Claudia, una delle lavoratrici del supermercato alla periferia di Roma est che sarà dismesso per decisione dell'azienda.

Con la voce rotta dall'emozione Claudia continua a leggere. Poche parole, ma dense di significato. Alla fine del messaggio parte un applauso che probabilmente nessuno di quei lavoratori dimenticherà. "Un caro saluto ai nostri colleghi per questi vent'anni passati insieme tra alti e bassi" dice ancora la dipendente del punto vendita. "Solo in questo periodo abbiamo capito l'importanza della parola 'collega' che oggi si è trasformata in 'amico' e 'amica'. Siamo diventati una grande famiglia allargata e una grande squadra e lo rimarremo anche se divisi. Buona fortuna a tutti, ovunque saremo". 

Trovato un accordo con i dipendenti

Quella di Carrefour Romanina, spiega RomaToday, è l'ennesima dismissione delle grandi superfici che fanno capo alla catena francese, un destino già toccato agli ipermercati Carrefour di Centocelle, ormai anni fa, e Frosinone, ceduti al marchio Dem del gruppo Gros. Calo degli incassi, rilancio mai avvenuto: ecco perchè Carrefour ha deciso di chiudere il punto vendita di Romanina. 

La buona notizia è che dopo un periodo di incertezza e preoccupazioni sindacati e azienda hanno trovato un accordo che ha permesso di salvaguardare il futuro dei 70 lavoratori coinvolti dalla chiusura del supermercato. A quanto apprende RomaToday, sono state concordate cifre importanti per quei dipendenti che hanno scelto l'uscita incentivata su base esclusivamente volontaria. Coloro che invece verranno ricollocati negli altri punti vendita della città riceveranno una indennità di disagio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il supermercato chiude per sempre: il commovente ultimo annuncio dalle casse

Today è in caricamento