rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021

Fermato con la droga, offre 50 euro ai carabinieri per evitare l'arresto

La banconota offerta ai militari, per il loro "silenzio", è stata sequestrata insieme alla cocaina. All'arrestato sono stai concessi gli arresti domiciliari

MARTINA FRANCA (TARANTO) - Quando i carabinieri l'hanno fermato con sette dosi di cocaina, ha tentato l'ultima carta a sua disposizione: ha tirato fuori dal portafoglio una banconota per provare a corrompere le forze dell'ordine, scrive La Gazzetta del Mezzogiorno

Un uomo incensurato di 30 anni di Martina Franca (Taranto) è stato arrestato con le accuse di istigazione alla corruzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La cronaca dei fatti: i militari, nel corso di un normale servizio di pattuglia lungo al SS. 106 Jonica, all'altezza di Palagiano, hanno fermato l'uomo alla guida di un'auto e lo hanno trovato in possesso di 7 dosi di cocaina.

Non si è "perso d'animo" il 30enne che, per corrompere i carabinieri ed evitare l'arresto, ha estratto dalla tasca una mazzetta di banconote e, dopo aver estratto un biglietto da 50 euro, lo ha offerto ai militari.

Immediatamente l'uomo e' stato arrestato. La banconota offerta ai militari, per il loro "silenzio", è stata sequestrata insieme alla cocaina. All'arrestato sono stai concessi gli arresti domiciliari.

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato con la droga, offre 50 euro ai carabinieri per evitare l'arresto

Today è in caricamento