Sabato, 27 Febbraio 2021

I due "galletti" che ci provano con due campionesse di kick boxing: finisce male

La rissa è scoppiata sabato notte in piazza del Molo, sul lungolago di Anguillara all’uscita di un pub. E chi ci ha provato alla fine ha avuto la peggio

Kick Boxing: foto di repertorio (Pixabay)

Meglio non fare troppo gli spiritosi e non molestare le persone nei pub, potrebbe finire male. Come è successo sabato notte in piazza del Molo ad Anguillara Sabazia all'uscita di un pub, dove due "galletti" ci hanno provato con due ragazze: "Anvedi che sirene", "quella c’ha proprio la faccia da...", racconta oggi Il Messaggero. I due sveglioni erano in compagnia delle loro fidanzate quarantenni, che a un certo punto, arrabbiate, hanno lanciato bicchieri, cazzotti e calci all'indirizzo delle due incolpevoli ragazze di 20 e 21 anni, che però erano anche due campionesse di kick boxing e hanno deciso di difendersi. 

Tutto succede intorno alle 2 della notte, al Roma beer company, un noto locale della cittadina a Nord di Roma. C’è un tavolo con alcune ventenni residenti ad Anguillara, sedute a chiacchierare. Non distante ci sono due uomini e tre donne tra i 40 e i cinquant’anni, mai visti prima, forse un po’ alticci, dicono alcuni testimoni, comunque in evidente stato di alterazione. Iniziano a fare apprezzamenti sulle ragazze, ma le donne del gruppo dei più “maturi” s’innervosiscono. Una in particolare più del dovuto, prende di mira la ventunenne bionda, bella ma che non si mette certamente paura.

La insulta ad alta voce con i peggiori epiteti, forse ingelosita perché il suo compagno aveva lanciato uno sguardo di troppo. Le giovani provano ad ignorarli, poi chiedono alla donna di calmarsi ma questa tira un bicchiere in faccia alla ragazza che poco prima aveva insultato. Schegge di vetro finiscono negli occhi, i gestori del locale allontanano subito la comitiva e le altre ragazze chiamano l’ambulanza e le forze dell’ordine.

A quel punto la ventunenne telefona al fidanzato, esce dal pub e alle spalle viene aggredita dalla donna che le ha tirato il bicchiere: riesce a liberarsene con una mossa di kick boxing. Il compagno della donna prova a reagire, la sorprende alle spalle e poi le tira un cazzotto in pieno volto. La ragazza reagisce ma poi sviene da dolore. L’amica che è con lei, continua a difendersi con calci e mosse che tolgono il fiato ma viene attorniata dal gruppo e colpita alla testa e al corpo. La comitiva fugge via. Arrivano le forze dell'ordine e scatta l'indagine. Ma le due ragazze si sono difese benissimo. 

Giada Malerba: la giovane morta nello schianto contro il guardrail

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I due "galletti" che ci provano con due campionesse di kick boxing: finisce male

Today è in caricamento