Venerdì, 24 Settembre 2021
Storie

Ritrova la figlia dopo sedici anni grazie a Facebook

Succede a Vicenza. La 40enne Alma Hoxha ha ricevuto un particolare messaggio d'auguri: quello di Ambra, la piccola portata via dall'ex

VICENZA - Alma ed Ambra erano separate da troppo tempo per colpa dell'ex compagno (nonché padre) della bambina. Si sono ritrovate grazie a Facebook, dopo sedici anni. 

A sorpresa, il dieci ottobre (giorno del compleanno di mamma Alma), arriva un messaggio insolito sul profilo Facebook della 40enne albanese. Lo legge Nello, attuale compagno della donna, che sussulta: "Una ragazza albanese ti chiede l'amicizia su Facebook". Alma crede che sia uno scherzo, ma non lo è. 

E' lei, le somiglia e ha tanta voglia di vivere bei momenti con la sua mamma. E' il regalo più bello che potesse mai ricevere. Nel 1998, Alma Hoxha rincasa da lavoro, apre la porta e non trova nessuno ad aspettarla. Non c'è il suo compagno, non c'è la sua bambina. Da quel momento in poi, la donna albanese (che vive all'epoca in Germania e oggi a Vicenza), si trasferisce in Italia presso la sorella dell'ex, cercando lì la sua piccola Ambra che però non c'è: la bimba, è in realtà con i suoi zii paterni in Albania. Alma non la troverà mai, almeno fino a qualche giorno fa. Grazie a Facebook, dopo sedici anni la sua bambina, ora quasi maggiorenne, l'ha trovata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrova la figlia dopo sedici anni grazie a Facebook

Today è in caricamento