rotate-mobile
Mercoledì, 6 Dicembre 2023
Brescia

Ragazza seminuda gettata da un'auto in corsa davanti all'oratorio

E' successo nel Bresciano. La giovane è stata soccorsa da una coppia di anziani

Il violento litigio tra i due fidanzati si è concluso nel peggiore dei modi: una giovane donna è stata scaraventata in mezzo alla strada da un'auto in corsa. Era pure seminuda. Fortunatamente non si è fatta nulla, se non un grande spavento: è stata soccorsa per prima da una coppia di anziani che ha assistito alla scena. Poi sono arrivati i carabinieri.

Tutto è successo a Molinetto di Mazzano, (Brescia) praticamente di fronte alle scuole e all'oratorio. La ragazza, non appena scesa dall'auto, si guardava in giro impaurita: ha suonato al campanello della scuola elementare, senza trovare risposta, prima di cercare riparo nell'androne di un palazzo.

Qui sarebbe stata notata dalla coppia di anziani, che le ha offerto dei vestiti e qualcosa di caldo, mentre sono stati avvisati anche i carabinieri. E' stata proprio la ragazza a smentire l'ipotesi della rapina violenta.

Ai militari ha raccontato di aver semplicemente litigato con il suo fidanzato, e che la lite sia poi degenerata rapidamente. Dall'amore all'odio: ecco perché non aveva i vestiti addosso. Nonostante la scenata, comunque nessuna denuncia.

La notizia su BresciaToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza seminuda gettata da un'auto in corsa davanti all'oratorio

Today è in caricamento