Mercoledì, 12 Maggio 2021
Brescia

Imprenditore regala al Comune un asilo da 4 milioni di euro: sarà intitolato alla figlia morta

Il generoso gesto di un imprenditore, per amore della figlia scomparsa prematuramente

Foto di repertorio Ansa

Il nuovo asilo comunale di Corte Franca, in provincia di Brescia, sarà "regalato" alla cittadinanza dal cavalier Valerio Bono di Colombaro, con un investimento di circa 4 milioni di euro. La struttura sarà intitolata ad Alessandra Bono, la figlia dell'imprenditore benefattore morta prematuramente all'età di 44 anni nel giugno 2016. 

La nuova scuola sorgerà al posto delle vecchie elementari di Colombaro, lasciate in stato di abbandono da vent'anni. La ditta edile di proprietà del cavalier Bono, la Sa-Fer spa, provvederà alla demolizione della vecchia struttura e all'edificazione della nuova. Appena l'accordo verrà approvato anche in consiglio comunale, prenderanno il via i lavori. 

Muore e lascia in eredità quasi tre milioni alla casa di riposo 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore regala al Comune un asilo da 4 milioni di euro: sarà intitolato alla figlia morta

Today è in caricamento