rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Città Milano

Bimba di sei anni violentata in pieno giorno in un cortile: è caccia al pedofilo

La bimba ha raccontato di uno sconosciuto che l'avrebbe costretta a seguirla in un cortile e poi avrebbe abusato di lei

E' caccia all'uomo che avrebbe abusato di una bimba cinese di sei anni in pieno giorno in zona Paolo Sarpi, a Milano.

La bambina ha raccontato che uno sconosciuto le si sarebbe avvicinato con una scusa per parlarle e poi, nel giro di pochi minuti, l'avrebbe trascinata nel cortile di un palazzo per abusare di lei. Dopo l'aggressione, la ragazzina ha chiesto aiuto alla famiglia e sono quindi partite le indagini. 

Il caso, come quello dell'80enne stuprata a Bruzzano, è seguito dagli uomini della Squadra mobile di Milano, comandati da Lorenzo Bucossi e coordinati dalla pm Cristina Roveda, incaricata delle fasce deboli e dei reati sessuali. 

Pochi gli elementi finora in mano agli inquirenti, che stanno passando al setaccio le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, nella speranza che il volto del pedofilo possa essere stato registrato. 

La notizia su MilanoToday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di sei anni violentata in pieno giorno in un cortile: è caccia al pedofilo

Today è in caricamento