rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Italia

L'ottobre caldo delle vertenze sindacali, in piazza anche i tassisti: sciopero il 7 novembre

I tassisti si preparano ad un nuovo sciopero. Secondo quanto riferito dalla Uil Trasporti, sarebbe emersa la decisione di proclamare lo stop per il prossimo 7 novembre. Proclamati altri 2 scioperi: stop a metro e treni il 27 ottobre e il 10 novembre

I tassisti si preparano ad incrociare le braccia: il 7 novembre si terrà un nuovo sciopero nazionale dei tassisti. Lo annuncia il segretario nazionale Uil Trasporti Alessandro Atzeni.

Lo sciopero è stato proclamato a causa "dell'attuale disordine normativo che, di fatto, ha deregolamentato il servizio del trasporto pubblico non di linea e a causa della promesse non mantenute del ministero delle infrastrutture e trasporti, al fine di ripristinare l'equilibrio normativo tra i settori taxi-ncc"

La decisione, secondo quanto riferito dalla Uil Trasporti, sarebbe emersa in occasione della riunione del coordinamento nazionale di categoria.

Sciopero trasporti, nuovo stop a Roma e Napoli il 13 ottobre

Altra giornata critica sarà quella del 13 ottobre quando a Roma e Napoli non presteranno servizio lavorativo i dipendenti di ATAC ed EAV per 24 ore. Nella Capitale proseguiranno i disagi anche il 14/10 a causa della protesta di Roma TPL e consorziate. In questo caso solamente di 4 ore sarà lo stop (20.00-24.00).

Sciopero studenti, il 13 ottobre contro l'alternanza scuola lavoro

Proclamati altri due scioperi

Due scioperi generali in quindici giorni: le grandi città a rischio paralisi

Metro e treni a rischio caos il 27 ottobre e il 10 novembre

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ottobre caldo delle vertenze sindacali, in piazza anche i tassisti: sciopero il 7 novembre

Today è in caricamento