Martedì, 26 Ottobre 2021
Gossip

Lamberto Sposini, parla la ex compagna: “Non tornerà più in tv”

Per la prima volta Sabina Donadio, madre della figlia del giornalista, ha parlato dei gravi danni subiti dal conduttore a causa dell'emorragia cerebrale che lo colpì pochi minuti prima della diretta su Rai Uno: “È lucidissimo, ma non parla” ha raccontato a Vanity Fair

Sono trascorsi quattro anni da quando Lamberto Sposini venne colpito da un'emorragia cerebrale poco prima di andare in onda con ‘La vita in diretta’ che conduceva su Rai Uno con Mara Venier. 

Oggi le condizioni del giornalista sono stazionarie e a parlare per la prima volta della lunga riabilitazione del giornalista è Sabina Donadio, sua ex compagna, che in un'intervista a Vanity Fair ha ripercorso quei drammatici momenti e spiegato lo stato attuale di salute del conduttore.

"Le condizioni di Lamberto erano disperate. Quando arrivai al Santo Spirito, il primo ospedale dove l’avevano portato dalla Rai, era praticamente morto: i medici mi dissero che il coma era irreversibile, che non c’era più nulla da fare” ha detto la donna da cui Sposini ha avuto la figlia Matilde: “Se si è salvato è solo grazie al professor Maira, uno dei migliori neurochirurghi d’Italia, che da Firenze rientrò di corsa a Roma e lo operò al Gemelli. Diverse ore dopo l’emorragia, purtroppo: un ritardo imperdonabile che è agli atti nella nostra causa di risarcimento contro la Rai, perché ha procurato gravi danni".

"Lamberto è lucidissimo, ma non parla” ha poi spiegato: “Un grumo di sangue del diametro di sette centimetri ha premuto quattro ore sull’area del linguaggio. Conseguenza: lui capisce tutto ed è in grado di legare, nella sua testa, il significato alla parola, però la parola non esce (…) Tecnicamente si chiama afasia. Fortunatamente ha una mimica facciale notevole: con gli occhi esprime tutto".

Dopo il malore di Lamberto Sposini, la Donadio provò a proteggere la piccola Matilde evitando di metterla al corrente dell’accaduto, ma fu tutto inutile, perché la bambina venne informata dell’accaduto a scuola e fu allora che decise di raccontarle tutto. “Cercai di tranquillizzarla, le dissi che sarebbe andato tutto bene. […] Oggi mi rendo conto che la mia fu incoscienza, la speranza folle di restituire a mia figlia suo padre”. 

La donna ha fatto poi sapere che l’unico spazio dove Sposini continua ad avere una vita, circondato da amici virtuali, è il web, dove “chi continua a scrivergli, e a seguirlo su Instagram, sono le persone normali. Il suo pubblico”.

Rispetto alla possibilità di un suo ritorno sul piccolo schermo, invece, è stata chiara: “Lui non tornerà mai in televisione, non ha senso alimentare questa speranza in chi gli vuole bene” ha affermato, per poi attribuire a Mara Venier il merito di renderlo felice tutte le volte che gli sta accanto.  

Lamberto Sposini dopo l'ictus: le foto pubblicate da Visto

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lamberto Sposini, parla la ex compagna: “Non tornerà più in tv”

Today è in caricamento