rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Vip

In vendita la casa dove è morta Amy Winehouse

La famiglia ha deciso di mettere sul mercato la villa al prezzo di 2,7 milioni di sterline

Un'agenzia immobiliare londinese ha messo in vendita la casa di Amy Winehouse a Camden, la stessa dove la cantante è stata trovata morta il 18 luglio 2012 e diventata in seguito meta di pellegrinaggio per tutti i suoi fan.

La decisione di vendere per 2,7 milioni di sterline (circa 3,5 milioni di euro) la "imponente villetta bifamiliare con tre camere da letto, tre saloni e spazioso giardino privato" (completa di impianto di insonorizzazione, tv a circuito chiuso e suite padronale con soffitto a volta) è stata del padre della Winehouse, Mitch.

"I Winehouse hanno deciso di mettere in vendita la casa, con grande dispiacere - ha detto al tabloid "Sun" un portavoce della famiglia - Amy amava molto quella casa ma a nessuno della famiglia sembra appropriato viverci".

Scartata quindi l'idea di farne una sede benefica intitolata alla cantante.

"Non era pratico tenerla vuota, pagando tutte le spese di manutenzione - ha precisato il portavoce - È un posto meraviglioso e farà felice la famiglia che ci andrà a vivere". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In vendita la casa dove è morta Amy Winehouse

Today è in caricamento