rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Vip

Morgan: "Fedez è stato violento. Mia figlia mi ha chiesto perché avessi paura"

Marco Castoldi ha parlato della sua cacciata da X-Factor e ha svelato cosa sarebbe successo in camerino tra lui e il rapper

Morgan è deluso dalla tv, dalla discografia italiana e anche dai colleghi, soprattutto Fedez. La conferma del suo licenziamento da Sky e X-Factor non è stata una sorpresa, ma l'ex giudice ha riferito di aver saputo del licenziamento dai social. "Non mi hanno detto nulla. Da giorni parlavano del possibile licenziamento", ha dichiarato al Corriere. Notizia però smentita dalla produzione: i legali avrebbero in realtà dato la comunicazione ai legali di Morgan (e lui sarebbe stato chiamato dalla produzione per la comunicazione ufficiale).

Morgan sarebbe stato mandato via, a suo dire, "solo perché ho scompigliato gli interessi di una lobby allucinante". Morgan inoltre accusa la produzione per il trattamento che gli è stato riservato: "Loro mi conoscono, hanno distrutto i miei progetti di vita per farmi partecipare a 'X-Factor', sanno che ho tre figlie a carico, lo sfratto, il sovra indebitamento. Mi hanno coinvolto e poi mi hanno trattato senza rispetto". Inoltre l'ex giudice sottolinea che Sky gli avrebbe promesso "protezione mediatica e libero arbitrio nelle scelte dei brani. Ma nulla di questo è stato mantenuto".

Morgan rompe il silenzio dopo essere stato cacciato da X Factor 

"La verità è che io ho minato gli equilibri del loro sistema economico, ho smascherato la loro illegittimità, e loro compatti hanno chiesto la mia testa. Tutto è cominciato già dalla prima puntata quando ho detto che era brutto il brano di Annalisa con il testo di Simonetta. Il quale lavora con D’Amico e Michielin. Sono tutti dello stesso giro", ha dichiarato Marco Castoldi.

In merito a quanto detto a Fedez, sulla salute mentale, rivela: "Quel che ho detto a Fedez è stato ironico e autoironico, ma lui dietro le quinte, a fine puntata, è stato violento nei miei confronti, ha detto cose terribili. Ero nel camerino con mia figlia di 3 anni, lui urlava, bestemmiava dicendo: 'O lui, o io, dovete cacciarlo'. Mia figlia mi diceva 'Papà perché hai paura?'". "Io ho sempre pensato che Fedez fosse un ragazzo intelligente, gli sono stato vicino durante la malattia. E la vita è quello che conta di più", chiarisce poi.

Morgan non sarà sostituito, questa è la decisione presa da Sky, e nessuno dei due sembrerebbe avere intenzione di perseguire le vie legali: "Ci sarebbero gli estremi per andare davanti a un giudice del lavoro, perché non si licenzia così una persona, ma chi c’ha voglia". Poi pensa al futuro e si auspica un ritorno in Rai: "Tutto ciò mi fa accelerare i tempi del mio ritorno in Rai".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morgan: "Fedez è stato violento. Mia figlia mi ha chiesto perché avessi paura"

Today è in caricamento