Giovedì, 18 Luglio 2024
News

Bridget Jones resta vedova di Marc Darcy

Nel nuovo libro della serie, in uscita il 10 ottobre, si scopre che Marc è morto cinque anni fa e ora Bridget ha un "toy boy"

Bridget Jones è tornata.

La buona notizia è che non è morta sola in casa, divorata dai cani alsaziani (come lei stessa temeva durante i suoi deliri alcolici), ma si è sposata e ha avuto due figli. La notizia cattiva è invece che ha superato la cinquantina, e il marito Marc Darcy è morto lasciandola vedova.

Ma lei non sembra disperarsi più di tanto ed è pronta a finire tra le braccia dell'immancabile toy boy, tra i rischi dei social network e degli appuntamenti combinati su internet (la regola 1 da tenere in mente è soprattutto: "Non mandare mai un sms quando sei ubriaca").

Questa la trama di "Mad about the Boy", il terzo libro sulle disavventure della - ormai ex - single più famosa d'Inghilterra scritto ancora una volta da Helen Fielding,  che uscirà il 10 ottobre.

Bridget Jones al cinema

Il "boy" del titolo è il giovane Roxter, che Bridget conosce tramite Twitter dopo aver bazzicatto per un po' le discoteche, cinque anni dopo la morte di Marc Darcy. Ovviamente non mancheranno i problemi a causa della differenza d'età.

La reazione dei fan alla notizia dell'uscita di scena di Darcy non si è fatta attendere. Dopo la pubblicazione di un estratto dal nuovo libro pubblicato sul Sunday Times Magazine, in molti hanno scelto proprio Twitter per far sentire il proprio disappunto. In molti (anzi, in molte) si dicono tristi per la morte di Marc Darcy e giurano che non compreranno il terzo libro proprio per non dover leggere la storia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bridget Jones resta vedova di Marc Darcy
Today è in caricamento