Mercoledì, 28 Luglio 2021
Spettacoli&Tv

Morrissey: “L’Italia è il paese più pericoloso al mondo”

Lʼex frontman degli "Smiths" è tornato allʼattacco sui media anglosassoni dopo le polemiche dei giorni scorsi successive al fermo di un poliziotto a Roma. Ora potrebbero saltare le date delle tappe dei suoi concerti previsti in Italia

Morrissey

Morrissey non sembra voler terminare la sua polemica con l’Italia.

L’ex frontman degli “Smiths” ha raccontato di essere stato fermato da un poliziotto armato in via del Corso a Roma che gli avrebbe puntato la pistola addosso soltanto perché non aveva i documenti. La Questura, però, ha fornito un’altra versione, spiegando che l’auto del cantante “percorrendo via della Frezza contromano, è arrivata a tutta velocità in una via del Corso affollata per lo shopping dei saldi”. 

Ora Morrissey alla stampa anglosassone ha detto che l’Italia, secondo lui, è il paese più pericoloso del mondo. 

Su quanto riportato dalla Questura è anche tornato il nipote del cantante inglese Sam Esty Rayner: “Morrissey non stava guidando. Rayner non stava guidando. Il guidatore ha mostrato i documenti e non ha avuto nessuna multa per infrazione stradale. Il poliziotto ha puntato una pistola su Morrissey perché non aveva i documenti”.

Morrissey, in una conversazione con Metro Uk, ha confermato il fermo, spiegato di essere stato provocato dall’agente e non ha mancato di aggiungere le sue considerazioni: “Se una cosa del genere può succedere a me a Roma in pieno giorno, allora l’Italia è al livello della Siria per stabilità morale”. 

È passato, poi, a osservazioni di geopolitica: “Con psicopatici armati liberi nelle strade di Roma, i migranti in arrivo presto si affolleranno ai confini italiani per tornare in Libia”. 

A causa dello spiacevole evento Morrissey avrebbe cancellato i sette concerti previsti in Italia, non ancora annunciati, e inoltre sarebbe a rischio anche quello del 6 settembre allo Sferisterio di Macerata, in sostegno alle popolazioni colpite dal terremoto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morrissey: “L’Italia è il paese più pericoloso al mondo”

Today è in caricamento