Domenica, 16 Maggio 2021
era malata da tempo

È morta la giornalista Rai Isabella Mezza

Fiorentina, romana di adozione, ha condotto diverse rubriche del Tg3

Nella foto Isabella Mezza

È morta questa mattina a Roma Isabella Mezza, giornalista Rai. Fiorentina, si trasferì a Roma da giovanissima, dove iniziò la sua carriera subito dopo la laurea. Era malata da tempo. 

Collaboratrice dal 1984 alle pagine culturali di quotidiani e periodici su temi di teatro, letteratura, televisione e costume, le sue recensioni furono pubblicate su cataloghi d'arte e di rassegne teatrali. Docente del master in Critica Giornalistica presso l'Accademia Nazionale Silvio d'Amico, assidua fu anche la sua partecipazione come relatrice e curatrice a numerose conferenze e incontri culturali. La sua attività giornalistica, lunga e poliedrica, la vide attraversare diversi programmi Rai, in ambito radio-televisivo: nota la sua rubrica di teatro per il programma 'Orione' (Radio3), i suoi interventi in qualità di esperta di comunicazione in 'Buon pomeriggio' (Radio2), le sue inchieste e servizi per le rubriche del TG3 'On the road', 'L'edicola', 'Il Dubbio', 'Omnibus', 'Telesogni'. Fece inizialmente parte della redazione Cultura, per poi passare a quella Economico-Sindacale e, successivamente, alla redazione Cronaca, come inviato, seguendo i fatti più eclatanti dalla rivolta di Scanzano Ionico, agli sbarchi a Lampedusa, ai fatti di cronaca giudiziaria, dal delitto di Garlasco, a quello di Perugia.

Membro del Comitato di redazione del TG3, curò e condusse le rubriche del TG3 'Shukran', sulle tematiche dell'immigrazione, la solidarietà e l'interculturalità; 'Punto donna', spazio dedicato all'universo femminile; 'SaluteInForma', salute e medicina, con la collaborazione di linguaggi diversi. I funerali si svolgeranno mercoledì 17 marzo alle ore 16 presso la Chiesa di Santa Maria in Trastevere a Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morta la giornalista Rai Isabella Mezza

Today è in caricamento