rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Spettacoli&Tv

"Andiamo a vincere a Londra": Galeazzi e il nuovo spot della Rai per le Olimpiadi

Galeazzi rifà se stesso e la sua telecronaca dell'oro olimpico dei Fratelli Abbagnale a Seoul '88

La corsa verso le Olimpiadi 2012 di Londra è appena cominciata e nei venti giorni e più che si separano dall'evento sportivo dell'anno (dopo il "locale" Euro 2012 appena vinto dalla Spagna contro i nostri azzurri) la Rai informa i suoi spettatori sulla copertura che il servizio pubblico farà dei giochi.

Tra gli spot trasmessi, chissà in quanti avranno notato e riconosciuto una vera "chicca".

In uno di questi si vede una barca da canottaggio sulla quale viaggiano diverse tipologie di italiani, dalle signore che fanno la maglia alla coppia di fidanzatini, dal medico al giocatore di pallanuoto.

Il tutto commentato dalla voice over di Giampiero Galeazzi, il famigerato "Bisteccone" che prima di prestarsi simpaticamente ai giochini della domenica pomeriggio con Mara Venier è stato uno dei telecronisti sportivi di punta di Mamma Rai e che nel 1988 fu l'autore di una telecronaca al cardiopalma dell'impresa di Giuseppe e Carmine Abbagnale alle Olimpiadi di Seoul, raccontando, lui ex canottiere, la storica vittoria dei fratelli Abbagnale con il timoniere Giuseppe di Capua nel bacino di Misari, battendo Inghilterra e Germania dell'Est.

Una telecronaca rimasta nella storia, per l'emozione e il pathos che Galeazzi vi infuse, e che la Rai ha deciso di "riesumare" con intelligenza per rilanciare l'impegno della Tv di Stato a Londra. 

 

Ecco il promo in onda in questi giorni sulla Rai

Ed ecco la telecronaca originale di Galeazzi

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Andiamo a vincere a Londra": Galeazzi e il nuovo spot della Rai per le Olimpiadi

Today è in caricamento