rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Struttura blindata / Australia

Attacco al centro commerciale, 7 morti: ucciso anche l'aggressore

Panico all'interno del Westfield Bondi Junction di Sidney. Sui social le immagini dell'uomo armato di coltello

Panico oggi, 13 aprile, in un centro commerciale a Sydney. Si tratta del Westfield Bondi Junction, che si trova nella parte orientale della città. Un uomo armato di coltello ha colpito diverse persone, prima di essere affrontato e ucciso dalla polizia. Sette le vittime accertate, incluso l'aggressore.

Secondo quanto reso noto dalla polizia, l'allerta è scattata quando alle forze dell'ordine è arrivata la segnalazione di persone accoltellate all'interno del polo commerciale, sono poi stati avvertiti dei colpi di arma da fuoco. Una poliziotta, secondo la ricostruzione ufficiale, si è trovata faccia a faccia con l'aggressore e ha aperto il fuoco prima di essere aggredita lei stessa. 

La madre che col proprio corpo protegge la figlia neonata dalle coltellate

Come detto le vittime, secondo l'ultimo bilancio ufficiale, sono sette. Di queste, sei (cinque donne e un uomo) sono state accoltellate a morte dall'aggressore. La settima è l'uomo stesso: un 40enne già noto alla polizia. Ci sono anche diversi feriti, tra loro anche un neonato (la mamma è tra le vittime accertate). Si teme che il bilancio possa aggravarsi ulteriormente.

La premier del New South Wales (Nsw), Penny Sharpe, si è detta sotto choc per l'accaduto: "I miei pensieri e quelli del governo del Nsw sono in questo momento con le vittime, le loro famiglie e i soccorritori, così come con coloro che potrebbero aver assistito a questi eventi orribili".

L'Sos è stato lanciato intorno alle 16 ora locale, quando il centro commerciale era molto affollato. La polizia ha fatto irruzione all'interno dell'edificio, che è stato evacuato ed è sotto sequestro per le indagini.

Il vice commissario di polizia Anthony Cooke nel corso di una conferenza stampa, ha spiegato che l'aggressore ha agito da solo. Non si conoscono le motivazioni del gesto e tutte le ipotesi sono ritenute valide. Esclusa invece l'ipotesi terrorismo. 

attacco centro commerciale australia- fonte X @9news sidney

Attacco al centro commerciale, l'aggressore ripreso dalle telecamere

Immagini che girano sui social mostrano l'aggressore vestito in pantaloncini e maglietta sportiva muoversi all'interno dell'edificio impugnando un lungo coltello. Un altro video mostra un uomo cercare di bloccarlo mentre si trova sulle scale mobili, gente che scappa da lui e feriti a terra in un bagno di sangue. 

"La nostra unita' di crisi ha inviato, come facciamo sempre, dei messaggi a tutti gli italiani che sono nell'area per far si' che ogni italiano possa essere aggiornato su ciò che sta accadendo. Al momento non ci risultano italiani coinvolti", ha detto il vicepremier e ministro degli Esteri, Antonio Tajani.

Farnesina su X-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attacco al centro commerciale, 7 morti: ucciso anche l'aggressore

Today è in caricamento