rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
il commento

Io, tu e Dudù

IL COMMENTO - La foto di Berlusconi che si rilassa ad Arcore con la fidanzata e il loro amico a quattro zampe certifica una cosa sola: il Cavaliere è invecchiato

In duplice dolce compagnia, con l'amorevole Francesca Pascale e il barboncino Dudù - che più candido non si può - sempre desideroso di coccole, Silvio Berlusconi si rilassa nella sua villa di Arcore. Lei che non parla mai, lei che non lo lascia mai, lei che promette di amarlo anche in povertà, sembra essere l'unica "valvola di sfogo" del Cavaliere nella tempesta politica e giudiziaria che lo ha investito negli ultimi tempi.

Le foto nel salotto di Arcore pubblicate da Oggi, alla luce tenue di una lampada accesa su un amore da molti ritenuto impossibile per la differenza d'età, ci restituisce l'immagine di un Cavaliere dimezzato, casalingo, mansueto, smarrito. In una parola: invecchiato. Niente a che vedere con la baldanza di qualche anno fa, quando i settimanali ci propinavano gli scatti promiscui di Villa Certosa. E che dire delle notti festaiole e disinvolte? Che ricordo lontano!

Anche se - quanto orgoglio! - non chiederà direttamente la grazia a Napolitano per uscire dal pantano giudiziario in cui si è cacciato e per riconquistare l'agibilità politica, di certo qualche colpo in canna da sparare il Cavaliere ce l'ha eccome. Ancora. Perché lui non molla mai. E rinasce.

Minaccerà le elezioni anticipate, staccherà la spina al governo di larghe intese, (ri)lancerà bordate a giudici e avversari e appelli agli italiani che credono nella libertà. Quelle foto però parlano chiaro: quel ghigno dimesso sembra essere molto più che una certificazione. Berlusconi compirà 77 anni il prossimo 29 settembre. E nel futuro di "nonno" Silvio, azzardiamo, ci sono le carezze a Francesca e Dudù, più che gli affari aridi e infecondi della politica.

Silvio Berlusconi e Francesca Pascale a Bari

Francesca Pascale © Infophoto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Today è in caricamento