rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Politica Italia

Chi è Giancarlo Giorgetti, il Gianni Letta della Lega che potrebbe diventare premier

Giancarlo Giorgetti è da più parti visto come il Presidente del Consiglio in pectore del "governo del cambiamento" dell'insolito ticket giallo-verde tra Movimento 5 stelle e Lega

Il suo nome è ritornato più volte come "alternativo" a quello di Matteo Salvini e Luigi Di Maio in vista di un accordo tra Movimento 5 stelle e Lega, ora Giancarlo Giorgetti è da più parti visto come il premier in pectore del "governo del cambiamento" dell'insolito ticket giallo-verde.

Leghista, commercialista, Giancarlo Giorgetti è stato eletto alla Camera nel 1996, 2001, 2006, 2008 e 2013. Capogruppo della Lega Nord alla Camera Giancarlo Giorgetti è già stato presidente della Commissione speciale (incaricata, tra gli altri compiti, di esaminare la variazione di bilancio del governo Monti) chiamata a sbloccare circa 20 miliardi di debiti della Pubblica amministrazione nei confronti delle imprese. Dal 2001 al 2006, durante il governo di Silvio Berlusconi, è stato il presidente della Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione.

Dal 2002 al 2012 segretario nazionale della Lega Lombarda. Il 30 marzo 2013, in seguito alle infruttuose consultazioni per la formazione di un governo, è stato chiamato da Giorgio Napolitano a far parte del gruppo ristretto incaricato di avanzare proposte programmatiche in materia economico-sociale ed europea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi è Giancarlo Giorgetti, il Gianni Letta della Lega che potrebbe diventare premier

Today è in caricamento