Lunedì, 8 Marzo 2021
Italia

Salvini e il bagno in piscina: il video virale in rete

"Dà più soddisfazione farlo qui che alla piscina comunale di Milano", ha detto il vicepremier tuffandosi nella vasca dell'azienda agricola di Suvignano confiscata alla mafia nel comune senese di Monteroni d'Arbia

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini fa un bagno nella piscina durante una visita nell'azienda agricola confiscata nel 2007 alla mafia, a Suvignano (Siena), 3 luglio 2018. ANSA/FABIO DI PIETRO

"La lotta alla mafia sarà una priorità mia e del governo. Mi piacerebbe essere ricordato, alla fine del percorso, come uno che più di altri ha combattuto camorra, 'ndrangheta e mafia". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, durante la sua visita all'azienda agricola di Suvignano, nel comune di Monteroni d'Arbia (Siena), confiscata alla mafia nel 2007.

Nel corso della visita Salvini ha voluto fare il bagno nella piscina realizzata nella tenuta confiscata. "Dà più soddisfazione farlo qui che alla piscina comunale di Milano", ha detto il vicepremier che dopo qualche bracciata è uscito dalla vasca.

"Dopo tre vasche io ho finito", ha aggiunto scherzando sul paragone con il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, che qualche anno fa fece a nuoto la traversata dello Stretto di Messina. "Doppio gusto", ha detto comunque il titolare del Viminale che aveva chiesto un costume da bagno e l'ha avuto di colore verde militare.

"Non era un bagno in piscina, ma la piscina di un bene confiscato" alla mafia, "guardandolo ho pensato al boss che viveva in quella villa e di quanto stesse rosicando". Così Luigi Di Maio, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, risponde ai cronisti che gli chiedono un commento sul video diventato virale in Rete.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini e il bagno in piscina: il video virale in rete

Today è in caricamento