Domenica, 25 Luglio 2021
Politica

Il centrodestra unito spaventa il M5s: sinistra a picco, Gentiloni è "il più desiderato"

L'alleanza tra Berlusconi, Salvini e la Meloni sale al 36,4%. I pentastellati confermano il primato, mentre il Pd va a picco e c'è il rebus candidato premier: Gentiloni e Grasso scalzano Renzi

Salvini, Berlusconi e la Meloni

La debacle siciliana della sinistra si riflette sui sondaggi politici di questa settimana. Il Movimento 5 Stelle, arrivato secondo in nelle elezioni Regionali in Sicilia, consolida la prima posizione, guadagnando lo 0.4%. Il Pd accusa il colpo e perde quasi un punto, mentre continua a crescere a piccoli passi il centrodestra unito, vittorioso in terra siciliana anche grazie al 'triumvirato' composto da Berlusconi, Salvini e la Meloni. Questa la fotografia delle intenzioni di voto, rilevata il 9 novembre dal sondaggio dell'istituto di ricerca Index Research.

Alla domanda “Se ieri si fossero tenute le elezioni politiche, lei per quale partito avrebbe più probabilmente votato?” il 27,8% degli intervistati ha indicato il Movimento 5Stelle che guadagnano lo 0,4% rispetto all'ultima rilevazione, 15,2% avrebbe scelto la Laga Nord (+0,1%), Forza Italia al 14,3% (+0,3%), Fratelli d'Italia al 5%.

Come è evidente dai sondaggi, il Partito Democratico è la forza politica che più ci ha rimesso in questa settimana, perdendo quasi un punto e passando dal 25,6% al 24,7%. Pensando a possibili alleanze e volendo vedere il centrosinistra come una unica entità notiamo una flessione di quasiu sette punti, con il dato che si ferma a 29,6%. Discorso inverso per il centrodestra unito, che grazie ai miglioramenti registrati da Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia, arriva al 36,4% delle preferenze.

Il futuro premier del centrosinistra

La sinistra perde appeal e deve fare i conti con un'altra questione importante: chi proporre come candidato premier, visto che Renzi sembra non godere più della stessa fiducia da parte di molti suoi 'colleghi' e alleati, che hanno iniziato a far circolare dei nomi alternativi.

Secondo il sondaggio Index Research su “Chi vorrebbe come Premier per il Centrosinistra”, gli utenti hanno espresso il 17% delle preferenze per l'attuale presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni. Nella classifica il secondo posto è occupato da Grasso con il 15%, che supera lo stesso Renzi, fermo al 14%. Seguono Dario Franceschini (9%), Walter Veltroni (8%), Marco Minniti che raccoglie sono il 6% a pari merito con Andrea Orlando, Romano Prodi (3%), Pierluigi Bersani (3%), e in ultima posizione Massimo D'Alema (2%).

Martina (Pd): “Unire le forze contro destra e 5stelle”

Il Partito Democratico non può permettersi di presentarsi diviso e sfaldato alle elezioni o rischia di andare verso una disfatta come quella siciliana. Un pensiero condiviso dal vicesegretario del Pd, Maurizio Martina, che è stato ospite alla trasmissione Agorà su Raitre: “Nella nostra conferenza programmatica a Napoli, ben prima dell’esito siciliano, abbiamo detto parole chiare rispetto al lavoro che vogliamo fare. Il Pd è disponibile a dialogare con tutti nel centrosinistra per costruire un’alleanza, un progetto aperto, senza veti. Credo nella possibilità di unire le forze e di organizzare insieme una risposta all’altezza dei nostri avversari, destra e cinque stelle. Continuo a pensare che nel centrosinistra sono più le cose che ci uniscono che non quelle che ci dividono”. 

Renzi sereno

Nonostante uno stato di crisi evidente, dal treno del Pd Matteo Renzi esprime la sua tranquillità: “Non ci sono problemi nel Pd e siamo tutti d’accordo sulla linea dell’apertura”. Sulle possibili richieste concrete fatte da Orlando in vista di una coalizione, l'ex premier ha risposto: ““Lo ha detto  prima che lo sentissi al telefono ieri sera. Nel Pd non ci sono problemi e questa è una novità”, ha scherzato. Un'ostentata tranquillità che potrebbe apparire fuori luogo, visto che il Pd è in picchiata nei sondaggi e Renzi non è più l'uomo in pole position della sinistra.

Nota metodologica: Metodo di raccolta: Interviste telefoniche con metodologia C.A.T.I.con questionario strutturato. Interviste complete:800. Totale contatti effettuati: 3.420

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centrodestra unito spaventa il M5s: sinistra a picco, Gentiloni è "il più desiderato"

Today è in caricamento